Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconvaticano notizie
line break icon

Padre Lombardi: “Il viaggio del Papa in Polonia? Un grande successo”

Vatican Insider - pubblicato il 31/07/16

Il viaggio del Papa in Polonia «mi sembra che sia stato di grandissimo successo, perché è stato un successo la Giornata mondiale della gioventù, che ha risposto pienamente alle attese sia per il numero dei giovani presenti sia per il clima in cui si è svolta e sia per il messaggio che dà, un messaggio di grandissima fiducia e speranza per il futuro, in un tempo in cui c’è bisogno di questi messaggi. Questa è stata la dimensione centrale del viaggio del Papa. Era il suo motivo» Lo ha detto a Radio Vaticana il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi, che domani primo agosto, dopo dieci anni, lascerà l’incarico di portavoce vaticano. 

«Però ci sono stati anche – ha aggiunto – altri due aspetti, anch’essi estremamente importanti: l’incontro con il popolo della Polonia, con la celebrazione del 1050.mo anniversario del Battesimo, e la visita ad Auschwitz». 

Papa Francesco è stato «veramente ben accolto dai polacchi, che portano naturalmente il grande ricordo di Giovanni Paolo II, ma che vedono in lui la continuità del messaggio, non solo del ministero petrino, ma anche del messaggio della misericordia, che è stata una delle caratteristiche del Pontificato di Giovanni Paolo II, in particolare con la sua ispirazione al tema della misericordia attinto proprio qui a Cracovia, nella tradizione di Santa Faustina e della devozione della misericordia», ha spiegato padre Lombardi. 

L’ultimo discorso a braccio del Papa ai giovani volontari della Gmg è stata una «bella sintesi della giornata odierna, perché ha raccolto le parole principali: memoria, memoria del passato; coraggio per il presente e questo diventa speranza, speranza per il futuro. Credo che sia il messaggio di tutta la Giornata Mondiale della Gioventù». 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni