Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Santi Cornelio e Cipriano
home iconChiesa
line break icon

Messa a Rouen per padre Hamel, decine musulmani in chiesa

Agi - pubblicato il 31/07/16

Commosso omaggio a padre Hamel, il sacerdote assassinato a Saint-Etienne-de-Rouvray, stamane nella cattedrale di Rouen. E tra gli oltre 2mila fedeli cattolici presenti, almeno un centinaio di musulmani: e’ stata la risposta, arrivata dal cuore della Normandia, all’appello del Consiglio francese di culto musulmano, che aveva invitato i responsabili di moschee, imam, e fedeli a recarsi alla messa domenicale oggi in segno di “solidarieta’ e compassione” dopo il barbaro attacco. L’appello, che e’ stato raccolto anche in Italia, dove numerosi islamici si sono recati nelle chiese, ha avuto una risposta tangibile nella cattedrale di Rouen, che stamane era traboccante di fedeli. “Accogliamo in modo particolare stamane i nostri amici musulmani”, ha detto l’arcivescovo, Dominique Lebrun. “Hanno voluto renderci visita stamane. Vi ringrazio a nome di tutti i cristiani. Dite anche che rifiutate la morte e la violenza in nome di Dio. L’abbiamo sentito dalle vostre bocche che sappiamo sincere: questo non e’ Islam”.

All’ingresso nella cattedrale, alcuni agenti di polizia e militari controllavano gli ingressi, ma tutto si e’ svolto senza incidenti. Nella chiesa, i banchi antistanti erano stati riservati ai parrocchiani di padre Hamel (a Saint-Etienne-du-Rouvray la messa era stata annullata per consentire loro di partecipare alla commemorazione a Rouen). Il momento piu’ toccante e’ stato quando l’arcivescovo, al momento dello scambio del segno di pace, e’ sceso dall’altare per andare ad abbracciare i musulmani presenti, e anche le tre suore che erano nella chiesa quando padre Hamel e’ stato ucciso. “Amore per tutti, odio per nessuno”, era scritto su un poster portato da un’associazione musulmana. Nell’altra chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, di fronte a un ritratto del sacerdote trucidato circondato di mazzi di fiori, fedeli cattolici e musulmani si sono ritrovati per ascoltare l parole di padre Moanda, che ha ricordato “la fraternita’ che esiste tra le due religioni”. A Bordeaux, 400 persone di tutte le confessioni hano partecipato a “un momento di raccoglimento e preghiera” nella chiesa di Notre-dame. Sabato si erano svolte veglie interreligiose in tuto il Paese. In particolare a Lione, c’era stata una marcia della Fratellanza, sostenuta da musulmani e cattolici insieme: centinaia di persone hanno marciato in silenzio, dietro uno striscione su cui era scritto: “Questa non e’ un guerra di religione” e “Siamo tutti fratelli e sorelle!. “Pensiamo sia cruciale non lasciare spazio alcuno alla rassegnazione, al risentimento o alla paura, ma prendere posizione a favore dello stare insieme”, ha sottolineato Abdelkader Bendidi, che guida il consiglio musulmano regionale.

QUI L’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
dialogo islamo cristianoPadre Jacques Hamel

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Ambrogio Villa: il demonio mi ha fatto vergognare durante un ...
6
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni