Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 16 Giugno |
Santi Quirico e Giulitta
home iconChiesa
line break icon

La casa natale di papa Giovanni Paolo II: stanze di gioia e dolore

A destra, la casa di famiglia di papa Giovanni Paolo II a Wadowice. Dziewul | Shutterstock

Caryn Rivadeneira - pubblicato il 31/07/16

Questo edificio storico, facilmente raggiungibile da Cracovia, dove si svolge la GMG, offre un forte incontro spirituale con la vita del papa polacco

Centinaia di migliaia di giovani e fedeli, pellegrini provenienti da tutto il mondo, stanno partecipando alla Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia (Polonia). Le cerimonie di apertura hanno incluso la Messa con l’arcivescovo di Cracovia, il cardinale Stanisław Dziwisz, e un discorso di papa Francesco, che ha ribadito il suo appello alla “compassione” e alla “generosità” nei confronti dei rifugiati.

La Giornata Mondiale della Gioventù è, secondo il sito web dell’evento, “un incontro mondiale con il papa” e “un modo unico per approfondire la vostra fede e avvicinarvi a Cristo insieme a migliaia di altri giovani che condividono i vostri interessi e le vostre ambizioni”.

La Giornata Mondiale della Gioventù è stata lanciata da papa Giovanni Paolo II nel 1985, e quella di quest’anno si svolge nella sua patria (i visitatori arrivano all’aeroporto che porta il suo nome!)

Durante il loro soggiorno in Polonia, molti pellegrini stanno programmando un’altra visita spirituale, molto dolce e personale: la casa d’infanzia di Giovanni Paolo II, ad appena 53 chilometri a sud­est da Cracovia, nella città di Wadowice.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
giovanigmg cracovia 2016pellegrinisan giovanni paolo ii
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
6
POWELL BROTHERS
Sarah Robsdotter
Il video di un bambino che canta al fratellino Down diventa viral...
7
Aleteia
Chi sorride così al momento della morte?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni