Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconvaticano notizie
line break icon

I giovani carcerati di Torino, Milano e Catania partecipano a distanza alla Gmg

Vatican Insider - pubblicato il 29/07/16

«Caro Francesco, un caro saluto e un enorme grazie da tutti noi per il solo tuo ascolto». Così alcuni giovani del carcere minorile Ferrante Aporti di Torino si sono rivolti al Papa nell’ambito del progetto «Una radio per non restare a casa» definito dalla Conferenza Episcopale Italiana con il ministero della Giustizia e finalizzato a dare spazio, in occasione della Gmg 2016, alle voci dei ragazzi presenti nei carceri minorili. 

I giovani carcerati di Torino, Milano e Catania infatti, con il contributo di inBlu Radio, il network delle radio cattoliche italiane che in questi giorni sta trasmettendo il programma, hanno avuto la possibilità, se pur a distanza, di partecipare alla Giornata mondiale della Gioventù a Cracovia. «Sono mesi che sono in qui in carcere – dice un giovane del carcere di Torino rivolgendosi sempre al pontefice – e che dalle sbarre della finestra della mia cella vedo sempre lo stesso panorama. Riconosco di aver sbagliato e sono consapevole di dover pagare. Per favore prega per me e la mia famiglia».  

«Dammi la grazia – prosegue un ragazzo straniero – e portami fortuna nella mia vita futura e tanta salute». «Veglia su tutti noi – dicono altri ragazzi – e se puoi dacci l’amnistia o l’indulto. Noi preghiamo per te, i ragazzi del Ferrante Aporti di Torino». 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni