Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
San Pantaleone
home iconSpiritualità
line break icon

Quanti tappi di bottiglia servono per realizzare una decina di grani del rosario?

Marta Brzezińska-Waleszczyk - Aleteia - pubblicato il 25/07/16

Quaranta! E lo sanno bene i partecipanti al progetto speciale "Fai un giro di rosario per la GMG"

I rosari per i pellegrini della GMG sono ecologici, realizzati con tappi di bottiglia usati. In primo luogo, tuttavia, sono fatti col cuore.

Procurarsi tappi di ogni tipo di bottiglie di bevande o cosmetici, scioglierli, modellarli in grani del rosario e infilarli in corde è un compito arduo, soprattutto se parliamo di qualche tonnellata di tappi e qualche migliaio di rosari.

Si poteva scegliere la via più semplice e ordinare i rosari per i pellegrini della GMG a una struttura che opera nel settore, ma i membri della diocesi di Varsavia-Praga hanno implementato stadi successivi del progetto “Fai un giro di rosario per la GMG”.

Joanna Ślusarek, portavoce del Centro Diocesano per la GMG della diocesi di Varsavia-Praga, ha indicato che “l’idea di realizzare dei rosari con i tappi di bottiglia fusi è stata concepita durante una trasmissione pastorale per giovani sulle onde di Radio Warszawa. Le persone incaricate dei gruppi del rosario nella diocesi hanno affermato che le donne membri dei gruppi del Rosario Vivente realizzano rosari che vengono poi donati alle prigioni, agli ospedali e a ogni tipo di centro”.

Inizialmente i tappi dovevano essere raccolti solo nelle parrocchie della diocesi di Varsavia-Praga, ma ben presto hanno aderito al progetto anche altre comunità, scuole e privati cittadini. Come ha ricordato la Ślusarek, le persone portavano borsoni pieni di tappi. La raccolta dei tappi ha richiesto tre mesi dal momento dell’avvio del progetto. Come ha detto la coordinatrice parrocchiale per la GMG ad Aleteia, “li abbiamo portati a piccoli gruppi al numero 3 di Via Floriańska, e da lì sono stati indirizzati verso la struttura in cui sarebbero stati fusi. Penso di averci portato circa 10 sacchi”.

Inizialmente i rosari dovevano contenere solo una decina, ma la risposta è stata tale che alla fine sono stati realizzati rosari “pieni”, di cinque decine. Karolina Błażejczyk, del Centro per la GMG della diocesi di Varsavia-Praga, ha detto alla stampa polacca che “i rosari sono multicolore, gialli, rossi, blu e bianchi. Per ogni decina del rosario servono circa 40 tappi di bottiglie di plastica di formato standard”.

Quanti tappi sono stati raccolti in tutto? “Penso qualche tonnellata, che sciolti ci hanno permesso di realizzare circa 7.000 rosari. I grani di plastica sono stati infilati in cordicelle da 15-20 donne dei circoli dei rosari”, ha affermato la Ślusarek.

Il progetto ha richiesto circa cinque mesi. I rosari colorati facevano parte del pacchetto dei pellegrini ospitati dalla diocesi di Varsavia-Praga, e ora si possono vedere ovunque nelle strade di Varsavia.

Tags:
ecologiagmg cracovia 2016santo rosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni