Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Luglio |
San Pietro Crisologo
home iconChiesa
line break icon

5 insegnamenti di Madre Teresa per volare alto come le aquile

© DR

Silvia Lucchetti - Aleteia - pubblicato il 25/07/16

La prefazione del Papa alla pubblicazione di due inediti della santa di Calcutta

Il 29 luglio uscirà nelle librerie “Amiamo chi non è amato” di Madre Teresa di Calcutta per l’Editrice Missionaria Italiana. Il libro raccoglie due discorsi inediti dell’apostola degli ultimi che papa Francesco proclamerà santa il prossimo 4 settembre in piazza San Pietro. I due testi pronunciati dalla mamma di Calcutta nel 1973 a Milano, durante un incontro con giovani e religiose, riguardano i temi a lei più cari: l’amore per gli emarginati, i poveri e i “non amati”, l’importanza della preghiera e del servizio. Autore d’eccellenza della prefazione – pubblicata ieri in anteprima sul Corriere della Sera e di cui a seguire si riportano alcuni stralci – è lo stesso pontefice che nel suo scritto ha voluto mettere in evidenza le cinque parole cruciali che hanno caratterizzato la persona e l’opera della santa: preghiera, carità, misericordia operosa, famiglia e giovani.

MADRE TERESA NON HA LAVORATO PER UNA ONG MA PER CRISTO

Lo scritto del Papa si apre subito con una precisazione fondamentale:

“C’e un’espressione di Madre Teresa, che qui non leggiamo, ma che vorrei facesse da sfondo alla mia riflessione: «Noi non siamo una Ong. Le Ong lavorano per un progetto; noi lavoriamo per Qualcuno». Perciò, anch’io ripeto spesso che la Chiesa non è una Ong, perche lavora per Cristo e per i poveri nei quali vive Cristo, ci tende la mano, invoca aiuto, chiede il nostro sguardo misericordioso, la nostra tenerezza”.

Madre Teresa non si è occupata di beneficenza e neppure di volontariato, non ha lavorato per i poveri, ma ha dedicato e donato se stessa e la sua vita a loro, ispirata da Gesù Cristo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
famigliagiovanigmg cracovia 2016misericordiapapa francescopreghierasanta teresa di calcutta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni