Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 06 Marzo |
San Julián di Toledo
home iconApprofondimenti
line break icon

La quasi impossibile battaglia suprema del cristiano nell’attuale III Guerra Mondiale

catholicnewsagency.com

Francisco Vêneto - pubblicato il 18/07/16

L'indizio che stiamo perdendo la guerra è chiaro: basta verificare se stiamo rispettando l'ordine più sorprendente del nostro Comandante

Tutti i secoli precedenti al nostro sono stati portatori di morte. In tutti i secoli ci sono state guerre fratricide abominevoli, e tutte, senza eccezione, sono state dovute a motivi decisamente stupidi.

Una guerra non può non essere stupida. Anche se molte di esse derivano da una reazione di legittima difesa, questa difesa è sempre contro un’aggressione iniziale profondamente stupida.

La stupidità assassina dei nostri tempi si manifesta ancora in guerre fratricide dello stesso tipo di quelle che si verificavano all’alba della cosiddetta “civiltà”, ma quest’epoca ci presenta una forma di stupidità assassina che supera tutte le altre per codardia. In una guerra “convenzionale”, le persone interessate sanno almeno chi sono i loro nemici. Nell’attuale III Guerra Mondiale, che come ha detto saggiamente papa Francesco stiamo già combattendo “a pezzetti”, non possiamo nemmeno identificare i nemici presenti tra noi.

I terroristi non indossano un’uniforme. Non hanno alcuna “etica di guerra giusta”. Non risparmiano non solo donne e bambini, ma neanche i propri concittadini e i propri correligionari. Sono l’esercito della suprema codardia, una legione camuffata in mezzo agli eserciti della stupidità.

La legittima difesa non solo permette, ma obbliga le vittime innocenti a difendersi. La nostra difesa, però, non può essere stupida quanto le aggressioni. È vero che per difenderci siamo costretti a usare metodi compatibili con quelli dell’aggressore, il che implica, purtroppo, l’uso di armi, ma questi metodi non possono essere gli unici.

Se di fatto siamo cristiani come diciamo, non possiamo neanche pensare di essere sconfitti nella grande e suprema battaglia in cui questo tipo di terrorismo codardo desidera sconfiggerci maggiormente: la battaglia della fede.

E questo ci pone davanti alla lotta più difficile che possiamo intraprendere in una guerra stupida e codarda: quella contro la nostra tendenza umana ad abbassarci al livello del nemico stupido e codardo.

L’indizio che stiamo perdendo la guerra è chiaro: basta verificare se stiamo rispettando l’ordine più sorprendente del nostro Comandante.

Amate i vostri nemici. Fate del bene a quelli che vi perseguitano. Perdonate settanta volte sette”.

Quale battaglia può essere più difficile di questa?

Sì, preghiamo per Nizza, come preghiamo per Istanbul, Orlando, Parigi, Bruxelles, Boston, Madrid, New York, per la Nigeria e per il Pakistan, per la Siria e per l’Iraq, per la Libia e per il Kenya e per ogni pezzo del nostro mondo macchiato dal sangue innocente versato da profeti del terrore, della stupidità e della codardia.

  • 1
  • 2
Tags:
amorepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
5
MADONNA
Maria Paola Daud
La curiosa immagine della Vergine Maria protettrice dal Coronavir...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
Gelsomino Del Guercio
“Solo tu potevi capire Maria”. Lettera di Don Tonino Bello a San ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni