Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Santi Timoteo e Tito
home iconFor Her
line break icon

Madri single: quando è difficile trovare un brav'uomo

Unsplash - Pixabay

Katrina Fernandez - pubblicato il 15/07/16

Vorrei dirti che dieci anni fa ero esattamente al punto in cui ti trovi tu. Stavo affrontando un divorzio e mi chiedevo come sarei riuscita a fare tutto da sola ­ come avrei equilibrato lavoro e famiglia, se ci sarebbero stati tempo e soldi a sufficienza, se mio figlio avrebbe sofferto… Stavo facendo la cosa giusta? I dubbi erano schiaccianti e avrei potuto permettere che mi sopraffacessero, ma avevo un compito da assolvere – quello di essere una madre.

Resterai sorpresa dalla forza e dal coraggio che troverai in te una volta diventata madre. Rimarrai anche stupita dal fatto che non sei sola. Non essere sposata o non avere un rapporto stabile non ti rende automaticamente sola al mondo.

Mi è stato già chiesto come riuscissi a fare tutto da sola e ho ammesso semplicemente in tutta onestà che non è così. Non sono sola. Ho una forte rete di amici e familiari. Ho altre madri e ho la mia Chiesa. Ho gli insegnanti e gli allenatori di mio figlio, i leader degli scout e un piccolo gruppo di sacerdoti e seminaristi che si prendono cura di lui. Ho lavorato sodo per avviare e coltivare questi rapporti, perché riconosco l’importanza di buoni modelli maschili nella vita di mio figlio.

Non mentirò, richiede molto lavoro. Duro lavoro. Ma non dubito del fatto che tu possa farcela. Devi sbarazzarti dell’idea che crescerai tuo figlio da sola. A meno che tu non partorisca su un’isola deserta, non è il caso. La mentalità per cui dovresti portare solo sulle tue spalle il peso di crescere un figlio può evitare che tu chieda aiuto quando ne avrai bisogno. E ne avrai!

Raccomanderei di lavorare sul costruire questa rete di sostegno ora, prima che nasca il tuo bambino. Siediti con i tuoi familiari e sii onesta con loro. Esprimi le tue preccupazioni e chiedi aiuto se possono dartelo. Fai lo stesso con i tuoi amici. Parla ai membri della tua chiesa, alle mamme nel gruppo parrocchiale per le mamme e al tuo sacerdote. Non c’è problema ad ammettere che sei nervosa e insicura e che gradiresti un aiuto. Non significa che tu sia debole.

I bambini possono trasformare la vita. Rimarrai sorpresa dalla perseveranza, dalla forza e dalla determinazione che svilupperai una volta che arriverà il tuo piccolo. Non permettere che il demone del dubbio ti impedisca di goderti il tuo tempo di preparazione al suo arrivo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
figlimamma
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni