Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconSpiritualità
line break icon

12 motivi per i quali la Bibbia è un luogo di incontro con Gesù

Pixabay.com/Public Domain/ © Jedidja

Catholic Link - pubblicato il 08/07/16

4 Si legge come una lettera d’amore, non come un libro di storia

Se avete ricevuto una lettera scritta a mano da una persona che amate, di quelle che si scrivono quando l’amore giovanile fa scoppiare di passione, sicuramente l’avete letta in modo diverso da come leggete un quotidiano.

Molti degli eventi riferiti nella Bibbia non sono storici, ma sono scritti in un linguaggio metaforico per farci capire un’idea.

Tante storie che vi compaiono hanno l’obiettivo di toccare il nostro cuore perché ci avviciniamo a Dio, e papa Benedetto XVI lo ha spiegato molto chiaramente quando ha detto che “occorre leggere la Sacra Scrittura non come un qualunque libro storico, come leggiamo, ad esempio, Omero, Ovidio, Orazio; occorre leggerla realmente come Parola di Dio, ponendosi cioè in colloquio con Dio. Si deve inizialmente pregare, parlare con il Signore: ‘Aprimi la porta’. È quanto dice spesso Sant’Agostino nelle sue omelie: ‘Ho bussato alla porta della Parola per trovare finalmente quanto il Signore mi vuol dire’. Questo mi sembra un punto molto importante. Non in un clima accademico si legge la Scrittura, ma pregando e dicendo al Signore: ‘Aiutami a capire la tua Parola, quanto in questa pagina ora tu vuoi dire a me’”.

typewriter-1062697_640
Pixabay.com/Public Domain/ © cocoparisienne

5 È il racconto più appassionante della storia…. per questo lo riferiamo a tutti

Immaginate Dio che crea tutto per amore. Poi sviluppa un piano magistrale, in cui l’unico obiettivo è che coloro che ha creato perché fossero liberi tornino liberamente a Lui e scoprano perché sono stati creati. Tutto questo spiegato attraverso un popolo eletto, con innumerevoli prodigi e fatti straordinari. E con un finale al cardiopalma, Dio stesso scende sulla Terra per dirci che ci ama e che ci vuole indietro. La storia non manca di segni miracolosi, prodigi e cose degne solo di Dio.

Forse una storia di questo tipo può non appassionarvi?

Per questo, perché è una buona notizia, noi cristiani amiamo la Parola di Dio.

language-school-834138_640
Pixabay.com/Public Domain/ © Sprachschuleaktiv

6 Il suo studio dev’essere spirituale, non solo teorico

È importante studiarla e conoscerla, perché la nostra fede trova in essa le sue fondamenta, ma il fatto che venga studiata a livello teorico non la priva dell’aspetto spirituale. La Lectio Divina è una metodologia che aiuta molti a potersi avvicinare alla Bibbia in forma orante e semplice.

Si tratta di 4 passi: Lettura, Meditazione, Preghiera e Contemplazione. Sul sito web “Lectionautas” si trovano molte informazioni su come realizzarla, così come ci sono numerosi aiuti e Lectio Divina fatte per aiutarci a entrare in questo metodo.

prayer-1308663_640
Pixabay.com/Public Domain/ © reenablack

7 Non è un insieme di belle frasi

Alcuni hanno preso l’abitudine di accostarsi alla Bibbia solo come a belle frasi da mettere sotto una foto sulle reti sociali, anche se altri più “spirituali” la prendono come una sorta di predizione sul futuro o un’indicazione da parte di Dio da applicare nella vita.

Di fatto, ci sono coloro che aprono la Bibbia a caso sperando di trovare qualche risposta puntando arbitrariamente il dito sul primo versetto che vedono.

Dio vuole parlarci attraverso la sua Parola, ma non vuole che la usiamo a caso. Immaginate se oggi Dio vi mostrasse questo versetto: “Ed egli [Giuda], gettate le monete d’argento nel tempio, si allontanò e andò ad impiccarsi” (Matteo 27, 5).

Meglio non accostarsi alla Bibbia a caso o con versetti isolati. Se volete sapere cosa Dio desidera dirvi oggi, riconsiderate il Vangelo del giorno, le letture che si utilizzano nella giornata nelle Messe celebrate in tutto il mondo.

book-1209805_640
Pixabay.com/Public Domain/ © Unsplash

8 Familiarizzate con lei… è per voi

Si racconta che due vescovi erano su un aereo per andare a una riunione. Uno di loro aveva una Bibbia spettacolare, con i bordi dorati, la copertina di cuoio con motivi in rilievo, un’edizione davvero di lusso e molto ben tenuta. Si notava che per lui era un tesoro. L’altro aveva una Bibbia latinoamericana, con le pagine tutte piegate agli angoli e piene di sottolineature, la copertina fissata con un po’ di nastro adesivo, fogli che uscivano da tutte le parti… quella che si può definire una “Bibbia da combattimento”. Il vescovo con la Bibbia lussuosa, guardando il testo dell’altro con disprezzo e sorpresa, gli disse: “Monsignore, come può trattare così la Sacra Bibbia, non si vergogna?” L’altro rispose: “Mi vergognerei se usassi la Bibbia come un ornamento. Sicuramente quando il Signore ha ispirato i suoi autori lo ha fatto perché la leggessimo, ed è questo che faccio tutti i giorni, e molte volte al giorno”.

child-945422_640
Pixabay.com/Public Domain/ © Unsplash

Com’è la tua Bibbia? È solo un ornamento o la sua lettura fa parte della tua vita?

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
bibbiagesù cristopapa benedetto xviparola di diopreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
2
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
3
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
4
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Padre Gilvan Manuel da Silva perde pais e irmãos para covid-19
Ancoradouro
Sacerdote perde genitori e fratelli per il Covid-19 e afferma: “S...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni