Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Francesco nomina Bagnasco “inviato speciale”

© Antoine Mekary / Aleteia
Condividi

La notizia ufficiale è la conferma che il Papa non andrà al Congresso Eucaristico Nazionale a Genova il prossimo settembre. A rappresentarlo sarà il presidente della Cei

Il cardinale Angelo Bagnasco è stato nominato `inviato speciale´ da Papa Francesco. La nomina rappresenta la conferma ufficiale che il Papa non sarà presente al Congresso Eucaristico Nazionale, previsto a Genova dal 15 al 18 settembre. Sarà dunque il cardinale Bagnasco a rappresentare il Pontefice al congresso.

La notizia è stata resa nota oggi dal settimanale cattolico di Genova “Il Cittadino”, che ha pubblicato il testo integrale inviato da Papa Francesco al Cardinale Bagnasco. La nomina reca la data del 7 giugno.

«Desiderando aggiungere ancor maggiore decoro all’evento che sarà celebrato – si legge nel documento indirizzato al cardinale Bagnasco – abbiamo rivolto il Nostro pensiero a Te, Venerabile Fratello Nostro, solerte Arcivescovo Metropolita della stessa città e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Per questo ti eleggiamo e nominiamo Nostro inviato Speciale, affinché rappresenti in questo Congresso Eucaristico la Nostra persona e sii interprete e messaggero dei desideri e delle esortazioni che Noi portiamo in cuore, ben certi che, per le tue nobili doti di animo e d’ingegno e per la tua esperienza pastorale, adempirai con grande diligenza, con l’aiuto dello Spirito Santo, la missione che ti affidiamo».

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.