Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Per favore, aiutaci a mantenere questo servizio importante. IMPEGNATI ORA
Aleteia

Francesco nomina Bagnasco “inviato speciale”

© Antoine Mekary / Aleteia
Condividi

La notizia ufficiale è la conferma che il Papa non andrà al Congresso Eucaristico Nazionale a Genova il prossimo settembre. A rappresentarlo sarà il presidente della Cei

Il cardinale Angelo Bagnasco è stato nominato `inviato speciale´ da Papa Francesco. La nomina rappresenta la conferma ufficiale che il Papa non sarà presente al Congresso Eucaristico Nazionale, previsto a Genova dal 15 al 18 settembre. Sarà dunque il cardinale Bagnasco a rappresentare il Pontefice al congresso.

La notizia è stata resa nota oggi dal settimanale cattolico di Genova “Il Cittadino”, che ha pubblicato il testo integrale inviato da Papa Francesco al Cardinale Bagnasco. La nomina reca la data del 7 giugno.

«Desiderando aggiungere ancor maggiore decoro all’evento che sarà celebrato – si legge nel documento indirizzato al cardinale Bagnasco – abbiamo rivolto il Nostro pensiero a Te, Venerabile Fratello Nostro, solerte Arcivescovo Metropolita della stessa città e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Per questo ti eleggiamo e nominiamo Nostro inviato Speciale, affinché rappresenti in questo Congresso Eucaristico la Nostra persona e sii interprete e messaggero dei desideri e delle esortazioni che Noi portiamo in cuore, ben certi che, per le tue nobili doti di animo e d’ingegno e per la tua esperienza pastorale, adempirai con grande diligenza, con l’aiuto dello Spirito Santo, la missione che ti affidiamo».

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni

Milioni di lettori in tutto il mondo – compresi migliaia del Medio Oriente – contano su Aleteia per informarsi e cercare ispirazione e contenuti cristiani. Per favore, prendi in considerazione la possibilità di aiutare l'edizione araba con una piccola donazione.