Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 27 Settembre |
San Vincenzo de Paoli
home iconSpiritualità
line break icon

Bacia la tua vita per com’è ora

Samuel Corum / Anadolu Agency

ORLANDO, USA - JUNE 13: A man grieves at a make shift memorial for the victims of the Pulse nightclub massacre at the Dr. Phillips Center for the Performing Arts in Orlando, USA on June 13, 2016. Samuel Corum / Anadolu Agency

padre Carlos Padilla - pubblicato il 06/07/16

Per questo mi commuove la vita di una madre italiana, Chiara, morta a seguito di una grave malattia. Chi l’ha conosciuta sottolinea il suo atteggiamento pieno d’amore anche nei momenti più difficili, dicendo che Chiara non era come la maggior parte dei malati terminali, che si aggrappano alla vita con tutte le loro forze. Dopo averla vista, la gente tornava a casa confortata. Non assorbiva la vita di chi andava a trovarla, gliela donava.

Donava la propria vita, la offriva con umiltà. Non ci si aggrappava. Non tratteneva per sé ciò che Dio le aveva dato. Confortava chi voleva incoraggiarla. Non consumava la vita di chi andava a consolarla. Offriva la propria vita in una semplice testimonianza d’amore.

Le sue ultime forze sono state offerte con amore. Il suo desiderio di arrivare più in alto, più lontano, era custodito nel suo cuore consacrato a Dio.

Il suo atteggiamento mi ricorda quello di suor Cecilia, monaca carmelitana che ha vissuto la propria malattia con un sorriso sul volto. La chiamavano la monaca del sorriso.

So bene che non è che chi sorride in mezzo alla sofferenza soffra meno, ma so che il suo sorriso fa soffrire di meno chi lo circonda. Non consuma la vita di quanti lo accompagnano. Al contrario, dà loro vita e incoraggia chi va a dare incoraggiamento.

Vorrei vivere sempre così la mia missione. Nella salute e nella malattia, nella croce e nei momenti di gioia. Voglio vivere senza consumare la vita altrui. Senza esaurire le sue energie. Voglio vivere donando, non aspettando sempre qualcosa in cambio della mia dedizione.

Vorrei vivere così, dando speranza e motivazione per continuare a lottare fino alla fine. Dando gioia e motivi per sorridere sempre.

È chiaro che ciò che conta è il mio atteggiamento davanti alla vita. La mia via di santità non consiste nell’essere il primo, nel vincere sempre, nell’avere ragione in ogni momento, nel raggiungere tutto quello che mi propongo.

La mia missione consiste piuttosto nel non darmi mai per vinto, nel cadere e rialzarmi, con un sorriso, partendo dalla mia povertà.

Consiste nel sorridere quando apparentemente non ci sono motivi per essere felici. Se credo nell’amore di Gesù che sostiene la mia vita sarà possibile arrivare alla fine del cammino. Non voglio angosciarmi pensando all’importanza dei successi. Non voglio perdere lo sguardo corretto sulle cose.

[L’immagine che illustra questa riflessione è stata scattata il 13 giugno scorso a Orlando, durante una cerimonia in memoria delle vittime del massacro nel club notturno Pulse, n.d.e.].

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
stile di vitaumiltà
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
4
SLEEPING
Cecilia Pigg
7 modi in cui i santi possono aiutarvi a dormire meglio di notte
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni