Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La lettera della bimba di 10 anni che vi farà riacquistare fiducia nell’umanità

Condividi

Leggete l'emozionante candidatura della piccola Eva, che ha chiesto di partecipare a un corso di robotica riservato a scienziati adulti. La determinazione e l'umiltà della bambina fanno bene al cuore

Avete mai pensato che alcuni obiettivi professionali fossero fuori dalla vostra portata? Ad esempio un finanziamento o una borsa di studio destinati a candidati con credenziali impressionanti e voti altissimi? Fate come ha fatto Eva, di 10 anni: provateci lo stesso. La piccola aspirante roboticista si è candidata per il Paris Summer Innovation Fellowship, un corso destinato a 20 promettenti scienziati iscritti a dottorati di ricerca. Lo ha fatto con una semplicissima lettera:

Le strade di Parigi sono tristi. Voglio costruire un robot che li possa rendere di nuovo felici. Ho già iniziato a imparare come programmare un robot di tipo Thymio, ma ho riscontrato dei problemi a farlo funzionare. Voglio unirmi al programma in modo che i mentori possano aiutarmi.

Spoiler: È stata presa.


LEGGI ANCHE: La toccante lettera di un’insegnante a Messi sul non arrendersi


Il corso dura dal 18 al 28 luglio e punta a risolvere questioni urbane molto pratiche. Come la realizzazione di migliori rifugi per senzatetto o di ispezioni sanitarie a ristoranti che siano più efficaci. Gli organizzatori hanno risposto a Eva positivamente, sottolineando che “l’umiltà e la voglia di imparare per superare i propri limiti sono gli elementi cardine dell’innovazione”.

Il socio fondatore dell’agenzia d’innovazione Five by Five, cioè colui che ha fisicamente risposto ad Eva, ha scritto una lettera commovente quasi come quella della piccola. Quasi…

La mia speranza è che il tuo lavoro nella robotica possa incoraggiare altre ragazze da tutto il mondo. Non soltanto a codificare, ma ad essere coraggiosa come te. Hai chiesto aiuto e hai cercato attivamente modi diversi per imparare e crescere. Un’altra buona notizia: ho scritto alla Thymio, l’azienda di robotica che fornisce la tecnologia che usi tu. Ho chiesto loro di individuare uno specialista che ti possa seguire personalmente ed aiutare. Hanno deciso che quella persona sarà… il loro stesso presidente. Ti forniranno persino un robot di ultimissima produzione. Benvenuta a bordo della nostra navicella spaziale, Eva. Non vediamo l’ora di incontrarti di persona. 

Cordiali saluti da Parigi,

Kat Borlongan, socio fondatore di Five by Five www.fivebyfive.io

PS Per favore chiedi a tuo padre di chiamarmi 🙂 

Qui potete leggere per esteso la lettera di risposta. Siamo sicuri al 100% che vi farà riacquistare la vostra fiducia nei bambini, nei comitati accademici e – più in generale – nell’umanità.

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.