Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Una bambina nata senza mani vince un concorso di calligrafia negli USA

Riproduzione/Facebook
Condividi

Avete bisogno di una motivazione? Leggete e guardate!

Una bambina di sette anni nata senza le mani ha vinto un concorso di calligrafia negli Stati Uniti.

Originaria di Chesapeake, nello Stato della Virginia, Anaya Ellick non usa protesi e appoggia la matita alle braccia per scrivere.

Anaya ha vinto il premio per la categoria “Necessità speciali”, per gli studenti con handicap fisici o cognitivi.

In un’intervista alla televisione locale, Kathleen Wright, responsabile del concorso, ha affermato che la grafia di Anaya è paragonabile a quella di “una persona con le mani”.

Ogni vincitore delle varie categorie del concorso ha ricevuto mille dollari.

1-2
33E77DF200000578-3577342-image-a-54_1462548571206
33E72DB000000578-0-image-a-41_1462546930954

LEGGI ANCHE: La prima studentessa Down a diplomarsi alle scuole pubbliche di Washington cum laude

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni