Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Marciano di Siracusa
home iconvaticano notizie
line break icon

Meditare sulla Parola: puoi farlo con lo smartphone

Vatican Insider - pubblicato il 24/06/16

La Parola, nutrimento spirituale e via di salvezza; un elemento essenziale della fede cattolica, il centro focale della dottrina biblica. “Il nostro Pane Quotidiano” è l’applicazione per tablet e smartphone che cerca di approfondirne valori e insegnamenti a partire da un approccio nuovo, sicuramente interessante, attraverso letture e commenti capaci di offrire ogni giorno preziosi spunti di riflessione sul messaggio cristiano.  

Ordinato e ben concepito nella sua struttura, questo software raccoglie in una sezione davvero nutrita passi significativi delle Scritture, con relativa meditazione, secondo una scansione mensile pratica e funzionale. Ad ogni casella del calendario corrisponde un breve estratto dei Testo sacri, arricchito con brani tematici che ne caratterizzano al meglio i significati più profondi.  

Oltre alla ricca biblioteca, fulcro dell’intera app, a sorprendere è l’ampia gamma di strumenti di lettura implementati: dai segnalibri ai promemoria, fino al diario digitale in cui inserire appunti e annotazioni personali. Immediati, poi, i collegamenti ai vari social network e agli indirizzi mail, utili per condividere le esperienze di studio e discernimento.  

Intuitiva ed estremamente facile da usare, questa applicazione si distingue anche perché garantisce all’utente la possibilità di modificare numerose impostazioni.  

Nell’apposito pannello si possono infatti stabilire, ad esempio, le preferenze inerenti ai parametri di lettura e ascolto, alle notifiche quotidiane e alla gestione degli account.  

All’interno di ogni singola scheda testuale, poi, si possono personalizzare le dimensioni e il tipo del carattere, lo schema cromatico, l’interlinea ed i margini di pagina.  

Grazie ad una fruizione estremamente fluida e piacevole, “il nostro Pane Quotidiano” riesce ad esaltare in maniera brillante la valenza spirituale dei suoi contenuti, rappresentando per questo uno strumento di riflessione e discernimento spirituale assolutamente valido.  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni