Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconNews
line break icon

Nato con il cervello fuori dalla testa, è sopravvissuto miracolosamente

The Daily Catch - pubblicato il 24/06/16

I medici non gli davano speranze di sopravvivenza, ma i genitori hanno scelto di lottare per la sua vita. E hanno incontrato due chirurghi che hanno fatto di tutto per salvare il piccolo Bentley. La sua storia ha commosso tantissime persone in tutto il mondo

Bentley Yoder è nato con un’encefalocele, un difetto di chiusura del tubo neurale che fa sporgere il cervello fuori dalla testa in quella che assomiglia a una sacca. La causa di questa condizione è una malformazione congenita del cranio, conseguente a una incompleta saldatura delle ossa della volta cranica. I genitori di Bentley, Sierra and Dustin, erano indubbiamente sconvolti, come riporta AbcNews:

Bentley è nato ed è stato consegnato ai genitori. Dopo circa 10 minuti, la coppia ha provato a dare il latte con il biberon. È andata bene. Tre giorni dopo, hanno lasciato l’ospedale insieme a lui. ‘Avevo troppa paura per dormire’, ha detto la madre, che pensava che il piccolo potesse morire in qualsiasi momento. Ma la settimana successiva Bentley non soltanto era ancora vivo, ma sembrava stesse ‘crescendo’ bene. Gli Yoders hanno quindi cercato il parere di altri medici (inizialmente sembrava esserci un parere quasi unanime sulla non possibilità di sopravvivenza del piccolo).
HT_bentley_yoder_with_parents_prior_surgery_4_jt_160621_4x3_992

Sono andati al Boston Children’s Hospital, dove hanno incontrato il dottor John Meara, primario di Chirurgia plastica, e il dottor Mark Proctor, primario ad interim di Neurochirurgia. I due medici avevano familiarità con le procedure da espletare per dare al piccolo Bentley una possibilità di sopravvivenza. Hanno utilizzato dei programmi per disegnare e stampare in 3D dei modelli del cranio di Bentley e della protuberanza. In questo modo hanno potuto simulare gli interventi chirurgici e aumentare le possibilità di riuscita:

“Quando abbiamo iniziato l’operazione ci è sembrato come se l’avessimo già fatta molte altre volte. Ma non è esattamente vero. Guardando indietro a 10 o 20 anni fa, posso dire che in diversi casi ho visto la situazione anatomica da sanare, per la prima volta, soltanto in sala operatoria”. “Abbiamo effettuato tutti i passaggi sui modelli creati in 3D, prima di portare Bentley in sala operatorio. L’operazione è durata 4-5 ore, ma 20 anni fa sarebbe potuta durare dalle 14 alle 18 ore”.

Oggi Bentley è sano. Sebbene sia ancora presto per dire se ci saranno o meno effetti duraturi dell’encefalocele, i nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolte a questo bimbo che ha iniziato la sua vita con una sofferenza così tragicamente unica.

[Traduzione dall’inglese a cura di Valerio Evangelista]

Tags:
cervellonascitavita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni