Aleteia

10 chiese spettacolari (e poco conosciute) da vedere a Roma

Condividi
Commenta

Un tour alla scoperta di 10 chiese importanti da un punto di vista artistico, architettonico e storico a Roma. Abbiamo pensato anche a proporvi qualche posticino dove mangiare tra una meta e l'altra

Le quattro principali basiliche romane (la Basilica di San Giovanni in Laterano, la Basilica di San Pietro, la Basilica di San Paolo fuori le mura e la Basilica di Santa Maria Maggiore) sono spesso le prime tappe di chiunque stia organizzando un viaggio da fare a Roma. Ma questi nomi così famosi sono soltanto l’inizio. Nella Città Eterna ci sono più di 900 chiese che vale la pena vedere.

Che voi cerchiate degli affreschi vivaci, delle meraviglie architettoniche o delle storie particolari, è arrivato il momento di deviare dal percorso turistico “mainstream” e di conoscere un aspetto diverso di Roma.

Per rendere ancora più piacevole il vostro giro turistico, abbiamo elencato queste favolose chiese in ordine di vicinanza, in modo che in un solo pomeriggio possiate vedere quante più chiese possibile con il minimo sforzo fisico. Se volete vederle tutte in un giorno (il che è possibile ma forse vi girerà un po’ la testa) iniziate il tour da Trastevere, a sud del Tevere, e poi camminate verso il Colosseo. Potete finire il giro con tre chiese nel cuore dell’area turistica tra il Pantheon e Piazza Navona.

Buona passeggiata, e non dimenticatevi di fare rifornimento (abbiamo inserito anche alcuni spunti su dove mangiare, in modo da rifocillarvi e recuperare le forze prima della tappa successiva).


1. Santa Maria in Trastevere

10 Historic Churches Everyone Misses in Rome
Interni della chiesa di Santa Maria in Trastevere. Jean-Pierre Lescourret | Getty Images

Situata a sud del Tevere, nel vibrante quartiere di Trastevere, Santa Maria è l’ideale per iniziare il vostro tour. Tra le chiese più antiche di Roma, si dice sia stata costruita nel luogo esatto in cui – nel momento esatto della nascita di Cristo – è emerso in superficie un pozzo naturale di olio di oliva.

Ristrutturata nel IV e nel VIII sec., il suo attuale stilo romanico è stato ripristinato nel 1140 sotto Papa Innocenzo II. Assicuratevi di vedere i ricchi e colorati mosaici sulla vita di Maria – a cui è dedicata la chiesa – creati dal Cavallini nel 1291 (si può notare la data di fondazione della chiesa accanto alla scena dei Doni dei Magi).

Ogni angolo di questa chiesa ha qualcosa di maestoso, non ultimo il meraviglioso soffitto in legno dorato adornato con l’Assunzione della Vergine a cura realizzata dal Domenichino nel 1616.

Santa Maria in Trastevere
Piazza S. Maria in Trastevere
Telefono: 06 5814802
Orario di apertura: 7:30 – 21


2. San Carlo alle quattro fontane

10 Historic Churches Everyone Misses in Rome
Interni della chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane. AA World Travel Library | Alamy

Edificata ad opera di Borromini, questa chiesa barocca è stata creata come parte di un monastero riservato a monaci spagnoli. L’edificio è stato costruito in un sito scomodo e abbastanza piccolo, sfruttando al massimo il poco spazio a disposizione. La chiesa è soprannominata “di San Carlino”. La cupola e la facciata costruita su due ordini costituiscono la principale attrazione della chiesa.

San Carlo alle Quattro Fontaine
Via del Quirinale, 23, 00187 Roma, Italy
Telefono: 06 4883261
Orario di apertura: Lun – Ven 10 –13, 15 – 18; Sab 10 – 13; Dom 12 – 13


3. Basilica di San Nicola in carcere

10 Historic Churches Everyone Misses in Rome
San Nicola in carcere è una delle chiese di Roma, costruita nel rione Sant’Angelo. Dedicata a san Nicola di Mira, è la chiesa titolare della diaconia omonima. Borisb17 | Shutterstock

Piccola pausa: Prendetevi una pizza bianca al taglio all’Antico Forno Roscioli, è vicinissima alla prossima basilica da vedere.

Dopo esservi rifocillati, andate a vedere la Basilica di San Nicola in Carcere: una tappa affascinante, nella cui struttura potete studiare la storia di Roma. Sul sito sorgevano tre templi, in età repubblicana (509–27 a.C.), le chiese sono state costruite successivamente dentro e attorno le strutture pre-esistenti; potete vedere le rovine fuse in un tutt’uno insieme alle attuali mura. Per tre euro potete scendere la scala che vi porta alla cripta, dove ammirerete i resti di tre antichi templi.

Antico Forno Roscioli
Via dei Chiavari, 34
Chiuso la domenica

San Nicola in Carcere
46 Via del Teatro di Marcello / Via del Foro Olitorio 00186 Roma
Telefono: 349 3954979
Orari di apertura: 7 – 12:30, 16 – 19

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni