Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Le 6 vie per coltivare la virtù alla base della santità

©Waddell Images/SHUTTERSTOCK
Condividi

La desideri, ma accetterai i mezzi che portano ad essa?

I santi affermano chiaramente che l’umiltà è la base di ogni convinzione spirituale. Se non siamo umili non siamo santi. È semplice. Ma per quanto possa essere semplice sapere che dobbiamo essere umili, non è sempre facile mettere in pratica questa virtù. Ecco allora sei metodi per coltivare la virtù dell’umiltà.

  1. PREGARE CHIEDENDO LA VIRTÙ DELL’UMILTÀ

Ogni virtù prende forma nell’anima grazie alla pratica frequente della preghiera. Se desiderate davvero essere umili, pregate tutti i giorni per ricevere questa grazia. Chiedete a Dio di aiutarvi a sconfiggere il vostro amor proprio. Come insegnava il santo Curato d’Ars,

ogni giorno dovremmo chiedere a Dio con tutto il nostro cuore la virtù dell’umiltà e la grazia di comprendere che non siamo nulla da noi stessi, e che il nostro benessere corporale e spirituale viene solo da Lui.

Per questo, vi raccomando una splendida preghiera nota come Litanie dell’umiltà.

  1. ACCETTARE L’UMILIAZIONE

Il modo forse più doloroso ma anche più efficace di imparare l’umiltà è accettare le circostanze umilianti e imbarazzanti. Con le parole di padre Gabriele di Santa Maria Maddalena,

molte anime vorrebbero essere umili, ma poche desiderano l’umiliazione. Molti chiedono a Dio pregando con fervore di renderli umili, ma ben pochi desiderano essere umiliati. È tuttavia impossibile ottenere la virtù dell’umiltà senza le umiliazioni. Come attraverso lo studio possiamo acquisire la conoscenza, è attraverso il cammino dell’umiliazione che possiamo ottenere l’umiltà.

LEGGI ANCHE: Confessarsi con un uomo? Io mi confesso con Dio e basta

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni