Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 01 Ottobre |
Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Appena nato, i medici gli hanno dato 24 ore di vita. Oggi ha 40 anni

claudiovieira1

Claudio Vieira de Oliveira - Facebook

Aleteia Team - pubblicato il 20/06/16

L’artrogriposi multipla congenita è la malattia genetica rarissima, chiamata anche articolazione rigida, che ha colpito Cláudio Vieira de Oliveira nei primi tre mesi della sua gestazione. La malattia compromette una o più articolazioni del corpo, e nei casi più gravi colpisce anche organi e parti del cervello.

Cláudio, brasiliano, è nato con le braccia, le gambe e il collo “all’indietro”.

I medici hanno detto a sua madre che sarebbe morto entro 24 ore dal parto, ma la famiglia di Cláudio non ha mai perso la speranza, decidendo innanzitutto di non portarlo mai più in quell’ospedale.

A 8 anni, Cláudio ha iniziato a muoversi sulle ginocchia e la casa è stata totalmente rimodellata per spingerlo a fare il massimo che fosse possibile in autonomia: pavimento con materiale speciale che non gli potesse far male, mobili con un’altezza sufficiente per far sì che non avesse bisogno di aiuto, interruttori abbassati… Per via della conformazione particolare del suo corpo, Cláudio non può usare una sedia a rotelle.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
coraggiodisabilitàsperanza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni