Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 25 Settembre |
San Cleopa
home iconStile di vita
line break icon

3 piccole cose che le coppie felicemente sposate fanno ogni giorno

Pixabay.com/Public Domain/ © artisticfilms

Caryn Rivadeneira - pubblicato il 20/06/16

Gli esperti, però, tendono a concordare sul fatto che ci siano altre cose – molte cose! ­ che le coppie più felici hanno in comune, cose che tutti noi possiamo fare proprio ora, oggi, per assicurarci di tener accesa la fiamma dell’amore e i nostri occhi “incollati” l’uno sull’altro.

Dire “Grazie”

I ricercatori dell’Università della Georgia hanno scoperto che “l’indicatore significativo più consistente dei matrimoni felici era il fatto che il coniuge esprimesse gratitudine”. Bisogna esprimere gratitudine nella buona e nella cattiva sorte, come si dice nei voti matrimoniali!

Come riporta USA Today, “quando le coppie sperimentano lo stress e la loro comunicazione scade nel ciclo richiesta/ritiro (un partner chiede o critica, l’altro cerca di evitare un confronto), la gratitudine può spezzare tutto questo, fungendo da cuscinetto”.

Non esigere un cambiamento

Avete mai sentito l’adagio “Non puoi cambiare un’altra persona, puoi cambiare solo te stesso”? È facile da dire, ma difficile da interiorizzare. È infatti una tentazione credere al cambiamento, soprattutto nei termini positivi del miglioramento. Vogliamo credere che il nostro partner diventerà migliore in questo, meno coinvolto in quello, diverso in tutte le cose che ci infastidiscono.

Secondo l’esperta di vita reale Rosie Eberle, che a 80 anni era stata felicemente sposata per 56, aspettarsi che il partner cambi è “solo stupido”.

“Per l’amor del cielo”, ha detto la Eberle all’Huffington Post, “non dite: ‘Oh, ora è così ma non lo sarà per sempre’, perché in genere è così, e dovete stare attenti, tutto qui. E allora non sposate qualcuno pensando: ‘Oh, cambierà’, o ‘Lo cambierò’. Credetemi, non succederà. La gente è molto ostinata, e crede di poter cambiare una persona in futuro, ma non succede mai”.

Continuare a essere lì l’uno per l’altro

Indipendentemente da quanto siate felici come coppia, avrete dei momenti difficili. Succede a tutti. Vi darete sui nervi, vi deluderete a vicenda, non vi amerete come dovreste. Soffrirete e vi sentirete soli, o vi infastidirete e discuterete. Il matrimonio ha i suoi alti e bassi, ma la bellezza del matrimonio è che insieme i partner possono superarli.

“Quando le cose diventano difficili e i partner non sanno cosa fare, devono tenere duro ed essere lì l’uno per l’altro”, ha scritto Mitch Temple. “Il tempo ha un modo per aiutare le coppie a far andare bene le cose fornendo opportunità per ridurre lo stress e superare le sfide”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
amorecoppiafedeltagratitudinematrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni