Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 16 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconNews
line break icon

La prima studentessa Down a diplomarsi alle scuole pubbliche di Washington cum laude

via State of Madison

John Burger - Aleteia - pubblicato il 16/06/16

La madre ha esortato la scuola a trattarla come chiunque altro, e i risultati si sono visti

Madison Essig ha raggiunto un traguardo fondamentale nella sua vita, e può averne fornito uno anche al sistema di istruzione pubblica della capitale degli Stati Uniti.

La 18enne ha appena ottenuto il diploma presso la Woodrow Wilson High School ed è diventata la prima ragazza affetta dalla sindrome di Down a diplomarsi cum laude.

Secondo il The Washington Post, Madison potrebbe essere la prima studentessa Down a diplomarsi in un liceo pubblico di Washington, DC in generale da quando le scuole pubbliche della città hanno iniziato a tenere dei registri digitali nel 1996, e lo ha fatto come parte della National Honor Society, diplomandosi con una media di voti del 3.7.

“Sono così felice di essermi diplomata”, ha detto Madison alla cerimonia svoltasi martedì presso la Bender Arena della American University. “Sono arrivata lontano”.

La fine di questo capitolo avrebbe potuto essere molto diversa se non fosse intervenuta la mamma di Madison, Kimberly Templeton.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
sindrome di down
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni