Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconStile di vita
line break icon

Padri e madri educano in modo diverso, ed è un bene

LaFamilia.info - pubblicato il 15/06/16

Secondo il pediatra, nello sviluppo umano è il padre a trasmettere al bambino la consapevolezza del tempo, mentre la madre resiste in modo spontaneo a che il bambino “esca da lei” definitivamente. Naouri, pediatra da 40 anni, sostiene che il figlio deve vedere che dietro sua madre “c’è un uomo che la emoziona”.

Differenze nella comunicazione

La rivista Hacer Familia ha pubblicato uno studio elaborato dall’Università dello Stato di Washington (USA) che ha misurato i vari modi dei genitori di parlare ai figli. Dallo studio è emerso che le madri tendono ad assumere un “tono da bambino” che trasmette bontà, mentre i padri trattano i figli come “piccoli adulti”, il che può diventare un “ponte” verso il mondo reale.

Lo studio ha analizzato centinaia di conversazioni familiari tra padri, madri e i loro figli in età prescolare. Tutti avevano dei microfoni, e le loro interazioni della giornata sono state raccolte per lo studio.

I ricercatori hanno concluso che per parlare con i figli le donne usano un tono più alto e variato di quello che usano con gli adulti, mentre i padri parlano ai figli in un modo simile a quello che usano per parlare con altre persone.

Ciò non vuol dire che i padri “falliscano” al momento di parlare con i figli, e anzi, secondo i ricercatori questo modo diverso di parlare ai bambini può aiutarli ad affrontare situazioni e linguaggi diversi nel corso della vita.

Caratteristiche della paternità

L’educatore Tomás Malmierca ha esposto alcune caratteristiche fondamentali della paternità:

– Il padre riempie della sua presenza una casa, in modo uguale o diverso rispetto alla madre, ma la riempie. Il padre apporta sostentamento fisico ai figli, sicurezza, fiducia; sostentamento affettivo, affetto, comprensione, perdono; sostentamento intellettuale, insegnando ai figli; sostentamento spirituale.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
educazionefesta del papàfiglimaternitàpaternità

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni