Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
home iconStile di vita
line break icon

Padri e madri educano in modo diverso, ed è un bene

LaFamilia.info - pubblicato il 15/06/16

La figura del padre è imprescindibile per il corretto sviluppo psichico del bambino

In alcuni Paesi la festa del papà si celebra a giugno, e non c’è miglior omaggio che parlare dello stile educativo maschile, visto che molti constatano che padri e madri educano i figli in modo diverso: mentre gli uomini sono pratici e forse più liberali in alcun aspetti dell’educazione, le donne sono per natura più protettive. Ciò che è certo è che padri e madri trattano i figli in modo diverso, ed è un bene per la crescita dei bambini, come confermano vari autori e studi.

María Calvo, autrice del libro Padres destronados, ha spiegato le differenze principali tra il padre e la madre di fronte all’educazione di un figlio:

“La presenza della madre è essenziale nel suo ruolo di dargli affetto, proteggerlo, curarlo, educarlo… ma allo stesso livello del padre. Ciò che accade è che il padre e la madre si rivolgono ai figli in modo diverso per via della propria educazione, della cultura, dei propri valori, ecc. La donna è quella che per eccellenza si incarica di controllare lo spazio vitale del piccolo, il suo cibo, le sue amicizie, che non gli manchi niente quando va a scuola… Noi madri tendiamo ad avere un atteggiamento sostitutivo, il che vuol dire che quando a un figlio cade la forchetta la madre la raccoglie, il padre no. Quando un figlio è in ritardo per la scuola, la madre gli allaccia i bottoni della camicia e lo aiuta a mettersi le scarpe, anche se il bambino ha dieci anni. Il padre invece gli dice: Spicciati ad allacciarti il cappotto’. L’uomo, in definitiva, dà ai figli più autonomia e libertà. In questo modo si promuove un equilibrio nello sviluppo del bambino”.

È chiaro che i ruoli di madre e padre sono diversi, e nessuno è migliore o peggiore dell’altro. Ciascuno ha la sua missione, ed entrambi sono necessari. Il pediatra francese Aldo Naouri ricorda nel suo libro più recente che madri e padri esercitano in famiglia i rispettivi ruoli femminile e maschile per assicurare lo sviluppo normale del bambino.

LEGGI ANCHE: 7 messaggi ispiratori da inserire nel portapranzo di vostro figlio

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
educazionefesta del papàfiglimaternitàpaternità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
ILARIA ORLANDO,
Silvia Lucchetti
Iaia: il dono di essere nata e morta lo stess...
Matrimonio cristiano
Karolina Kόzka ha preferito la morte alla vio...
NATALE, IENE, COVID
Annalisa Teggi
Natale, il suo canto di gratitudine commuove ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni