Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santa Marta di Betania
home iconFor Her
line break icon

Le 3 domande che ogni donna vorrebbe sentirsi rivolgere

Pixabay.com/Public Domain/ © Unsplash

Cara Meredith - pubblicato il 15/06/16

Si sente conosciuta. Si sente compresa. Si sente ascoltata.

E scommetto che vale lo stesso anche per gli adulti.

Provate a porre queste tre domande dopo essere arrivati in una nuova comunità

Più o meno un anno fa, la mia famiglia ed io ci siamo spostati da un lato all’altro della baia di San Francisco.

Spostarsi di 25 miglia può non sembrare un grande salto, ma sapevamo che non avremmo potuto contare sulle stesse amicizie. Sapevamo che ci saremmo dovuti fare strada in una nuova serie di strade e quartieri. Avremmo dovuto trovare nuove drogherie e una nuova chiesa, e un nuovo campo giochi per i nostri bambini.

E sapevamo che alla fine avremmo dovuto trovare nuove persone. Ma ricominciare è difficile, soprattutto quando non si sa quale sarà la risposta degli altri.

È stato allora che la mia vicina Julie è entrata nella mia vita.

Ne avevo sentito parlare da varie persone del nostro isolato: “Hai già conosciuto Julie?”, “Julie ti piacerà moltissimo, devi conoscerla!”, “Ha dei figli più o meno dell’età dei tuoi. Incontra Julie!” Ma non ero abbastanza coraggiosa da andare a bussare alla sua porta, almeno non ancora. E allora ha preso lei l’iniziativa.

Avevo portato i miei figli al bar del quartiere.

“Salve!”, mi disse l’estranea.

“Salve…”, risposi, non avendo idea di chi fosse.

“Sei Cara, vero? Sono Julie, la tua vicina…” Si fermò, sperando che avrei riconosciuto il suo nome prima di dover fornire altre spiegazioni.

“Sì! Julie, sì, sì!” Provavo una strana eccitazione. Ci siamo scambiate i numeri di telefono e mi ha invitato da lei la settimana dopo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
amiciziaconoscenzadialogodomande
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni