Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Ottobre |
Sant'Ignazio di Antiochia
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Sarah: “Il cristiano rende presente Gesù attraverso la sua stessa vita”

© Antoine Mekary / ALETEIA

Vatican Insider - pubblicato il 14/06/16

Il cardinale, Prefetto per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, lo ha detto a Zagabria durante la messa in onore della Madonna della porta di pietra

di Guido Villa

Il 31 maggio di ogni anno, in occasione della Festa della Visitazione della Beata Vergine Maria a santa Elisabetta, la Chiesa di Zagabria celebra la sua protettrice, la Madonna della porta di pietra, rappresentata con Gesù bambino in un quadro che sovrastava una delle porte di ingresso, la Porta di pietra, appunto, della cittadina di Gradec, oggi città alta di Zagabria, e che rimase intatto dopo un incendio scoppiato il 31 maggio 1731 – miracolo che il popolo ha da sempre interpretato come un segno che il Maligno, in questo caso rappresentato dalla furia distruttiva delle fiamme, non ha alcun potere sull’Immacolata Concezione.

In ricordo di tale avvenimento, ogni anno questo quadro miracoloso viene esposto alla venerazione dei fedeli per tutta la giornata in cattedrale. Seguono una solenne celebrazione eucaristica e una processione che dalla cattedrale, che si erge sulla collinetta di Kaptol posta di fronte a Gradec, scende nella piazza principale della città, Trg bana Jelačića, per poi salire nuovamente verso Gradec. Alla Porta di pietra, dopo una solenne benedizione, il quadro viene riposto in una nicchia che è meta, ogni giorno, di numerosi fedeli.

Quest’anno, la Messa e la processione sono state presiedute dal cardinale Robert Sarah, Prefetto per il culto divino e la disciplina dei sacramenti.

Nella sua omelia, il porporato ha notato anzitutto come nell’immagine rappresentata dal quadro miracoloso la Vergine Maria non tenga in braccio Gesù bambino, bensì «con la sua mano lo indica, proprio per dire che siamo invitati a guardare a Gesù, poiché “Lui è la Via, La Verità e la Vita”». La Madonna, quindi, «è in particolar modo colei che indica la strada, quella vera, che è Gesù Cristo. Amando la Vergine Maria … si riesce a stabilire un vero rapporto personale di amicizia con Gesù, vero Dio e vero uomo, il solo che riesce a dare senso a tutta la nostra esistenza».

Ciò che colpisce nel brano di Vangelo dell’Annunciazione e della Visitazione, afferma il Prefetto per il Culto divino, è la parola “in fretta”: «Il Vangelo mette sempre fretta, spinge ad uscire dalle proprie abitudini, dalle proprie preoccupazioni e dai propri pensieri…esso ci fa alzare dalle nostre comodità e ci spinge a essere accanto a chi soffre o comunque a chi ha bisogno di un aiuto materiale o spirituale, come l’anziana Elisabetta che stava affrontando una difficile maternità».

  • 1
  • 2
Tags:
cardinale robert sarahvita cristiana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
ORDINATION
Francisco Vêneto
Ex testimone di Geova verrà ordinato sacerdote cattolico a 25 ann...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni