Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 19 Gennaio |
Santi Mario e Famiglia
home iconvaticano notizie
line break icon

Il Papa ai pellegrini della Macerata-Loreto: la vita è un cammino, mai fermarsi

Vatican Insider - pubblicato il 12/06/16

“Camminate sempre nella vita; mai fermarsi, sempre in cammino. E pregate anche per me, perché io non mi fermi e continui ad andare in cammino. Il cammino che il Signore mi dirà come fare”. 

Ha scelto la metafora del cammino come essenza della vita Papa Francesco, per il suo messaggio di saluto con cui ieri sera ha raggiunto telefonicamente le decine di migliaia di fedeli in procinto di partire dallo stadio Helvia Recina di Macerata, nelle Marche, e percorrere i 28 chilometri che la separano dalla Santa Casa di Maria a Loreto. Ne riferisce in un servizio Radio Vaticana. “La vita – ha ricordato il Pontefice – è per camminare, per fare qualcosa, per andare avanti per costruire un’amicizia sociale, una società giusta, per proclamare il Vangelo di Gesù”. 

Un pellegrinaggio notturno, quello della Macerata-Loreto, che si rinnova da 38 anni: “Vi auguro – ha aggiunto ancora il Santo Padre ai partecipanti – una notte di preghiera e di gioia, un po’ di sofferenza sicuro ci sarà, ma si supera con la speranza dell’incontro con Gesù Eucaristia”. Poi ha benedetto i presenti e insieme a loro ha pregato l’Ave Maria. 

Una notte di cammino e riflessione sul tema “Tu sei unico” scelto per l’edizione 2016, riflessione anche con gli ombrelli aperti, un inconveniente, si potrebbe pensare, ma non per il Papa: “Anche la pioggia è una grazia – ha detto Francesco – è brutta perché ci dà fastidio, ma è anche bella, perché è come la figura della grazia di Dio che viene su di noi”. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
4
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
5
Papa Giovanni Paolo II
Philip Kosloski
La formula di San Giovanni Paolo II per sconfiggere il male nel m...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni