Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Sapevi che la Bibbia comanda di realizzare immagini sacre?

Condividi

Chi confonde gli abomini pagani con le immagini sacre accusa la Bibbia di essere contraddittoria

Nell’ambito della religione è frequente l’accusa per cui le immagini significano idolatria, ma nella Bibbia si trovano esempi di immagini che non hanno nulla a che vedere con gli idoli.

Cherubini sull’Arca dell’Alleanza (cfr. Esodo 25, 18):

– A sinistra, le immagini dei cherubini sull’Arca dell’Alleanza, in base a Esodo 25, 18.

– Davanti all’Arca con le immagini, il santo re Davide gioisce e salmodia (2 Sam 6, 5-­6)

– Era attraverso queste immagini che Dio parlava a Mosè (Esodo 25, 22).

Gesù crocifisso:

– Gesù appeso alla Croce dà compimento a una “figura biblica” che parlava di lui: quella dell’immagine del serpente di bronzo nel deserto (Num 21, 8; Gv 3, 14)

Da ciò deriva l’affermazione di San Paolo: “Non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo” (Gal 6, 14).

La Bibbia comanda di realizzare immagini

1 – Cosa sono le immagini? In generale, sono rappresentazioni scultoree di persone di qualsiasi natura, o di concetti morali. Ad esempio, le immagini dei cherubini, di Mosè, della libertà…

2 – E le immagini sacre, cosa sono? Sono rappresentazioni di santi, di angeli, della Vergine Maria, di Gesù…

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni