Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

7 messaggi ispiratori da inserire nel portapranzo di vostro figlio

Condividi

La sua reazione sarà più forte di quanto immaginate

Molti di noi ricordano con piacere i tempi della scuola: ci ricordiamo dell’allegria che provavamo giocando con gli amici a ricreazione e sedendoci a gambe incrociate sul tappeto mentre il maestro leggeva qualche libro. Ricordiamo l’emozione di imparare le meraviglie del mondo e, in seguito, del primo amore.

La nostra memoria tende a coprire le tensioni reali che la scuola può portare, soprattutto alla fine dell’anno, ma una volta diventati padri e madri questi ricordi ritornano. In qualche modo, al giorno d’oggi la scuola sembra ancora più stressante per i bambini di quanto lo fosse per noi: hanno paura dei voti e dei risultati dei test che noi semplicemente non avevamo. E molti bambini non ricevono l’incentivo e il sostegno di cui hanno bisogno per rallegrarsi nel corso della giornata.

Una professoressa ha deciso di cambiare tutto questo: Chandni Langford, docente di quinta presso la Evergreen Avenue Elementary School, ha scritto dei messaggi incoraggianti per i suoi 19 alunni prima che sostenessero i nuovi (e temuti) test.

La Langford ha detto che i bambini sono rimasti entusiasti dei messaggi e che le sue parole li hanno calmati, il che non sorprende: sapere che il professore è al loro fianco dà ai bambini speranza e fiducia.

Chiaramente non sono solo i professori a poter offrire questo tipo di messaggi. I genitori hanno la possibilità di lasciare messaggi positivi ai figli tutti i giorni nel loro portapranzo.

Ma cosa scrivere? Anche i genitori più amorevoli possono avere dubbi al riguardo. Niente paura: ecco sette tipi di messaggi per aiutare i vostri figli a finire bene l’anno scolastico, con grande fiducia.

Incentivo specifico per il bambino per quel giorno

Sono forse i messaggi più facili da scrivere. Se vostro figlio è nervoso per qualcosa che deve accadere quel giorno, come un test o una presentazione, scrivete qualche parola allegra. Fategli sapere che state pensando a lui e che sapete che riuscirà a far bene quello che deve fare.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni