Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 25 Settembre |
San Cleopa
home iconStile di vita
line break icon

Correggere un fratello che sbaglia? 8 consigli per farlo in modo adeguato

shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 07/06/16

I-dunno-I-love-you

Se correggete, fatelo con amore. Questa è l’unica maniera per farlo in modo fraterno

Un servo del Signore non dev’essere litigioso, ma mite con tutti, atto a insegnare, paziente nelle offese subite, dolce nel riprendere gli oppositori, nella speranza che Dio voglia loro concedere di convertirsi, perché riconoscano la verità” (2 Timoteo 2, 24-25).
Se amate chi state correggendo, non pronuncerete parole dure o offensive. Ma se non volete bene alla persona con cui parlate, né provate per lei alcun affetto, probabilmente risulterete più pesanti di un treno a carbone. L’amore è un requisito essenziale per la correzione.


monkey

Criticate la condotta sbagliata, non il vostro fratello

Se volete far vedere al vostro fratello che è irresponsabile perché spesso arriva in ritardo, di esattamente questo: che spesso è in ritardo. Ma se generalizzate o criticate tutta la sua persona, dicendo “sei un irresponsabile e arrivi sempre tardi”, allora non state criticando soltanto l’azione sbagliata, ma state mostrando disapprovazione per l’intera persona. Ricordate che i cristiani disprezzano il peccato, ma amano il peccatore. Fate attenzione e non mischiate le due cose.


slkbm

Castigo o penitenza?

Quando ho lavorato come insegnante sono stato responsabile della squadra di hockey femminile della scuola. Spesso le ragazze avevano uno scarso rendimento accademico o la loro condotta in classe non era delle più adeguate. I genitori le castigavano impedendo loro di fare sport o di seguire qualsiasi altra attività extra-curriculare. Ho sempre preso la parte di queste ragazze, perché è forse saggio privarle delle attività in cui imparano i valori, la disciplina, il senso del gruppo e il rispetto? La cosa più edificante è forse privarle di ciò che fa loro del bene? A volte, nelle nostre famiglie e nelle nostre comunità, le persone sbagliano e per punizione viene loro vietato ciò che le mantiene con i piedi per terra. Sarebbe meglio chiedere a chi sbaglia di offrire, con cuore sincero e pentito, il proprio tempo per aiutare e servire la comunità.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
correzione fraternagentilezzaperdono
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Scandalo droga e festini gay con il prete: mea culpa del vescovo ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni