Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Galantino: le chiese non siano sfarzose e inaccessibili

Condividi

Come devono essere gli edifici di culto nel nostro contesto europeo ed occidentale, nel tempo di Papa Francesco? «Se dovranno essere dignitosi non potranno essere, però, sfarzosi e inaccessibili proprio per i più poveri. Si dovrebbe vedere già dall’esterno che essi possono essere luoghi ospitali per tutti, a cominciare dai meno abbienti»: lo ha detto Nunzio Galantino, segretario generale Cei, al XV convegno liturgico internazionale a Bose.  

«Vale anche per gli edifici ecclesiali – ha sottolineato monsignor Galantino, secondo quanto riferisce il Sir – l’auspicio che Papa Francesco ha rilanciato nella Evangelii Gaudium, sulla base di una opzione per i poveri come categoria teologica e non solo sociologica, filosofica o culturale: quello che i poveri si sentano, in ogni comunità cristiana, come `a casa loro´».  

Perché «al cospetto di una secolarizzazione che può comportare anche la marginalizzazione e l’impoverimento di una fetta importante della società – ha sottolineato – la Chiesa ha il dovere di porsi dalla sua parte e al suo fianco». 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.