Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 03 Agosto |
Sant'Aspreno
home iconvaticano notizie
line break icon

“Sei una brava scrittrice!”. Il Papa incontra Veronica Cantero

Vatican Insider - pubblicato il 01/06/16

«Mi hanno detto che sei una brava scrittrice!». Così Papa Francesco al termine dell’udienza ha salutato un’emozionatissima Veronica Cantero. La ragazza argentina, residente della città di Campana, immobilizzata in carrozzina a causa di una lesione cerebrale subita al momento del parto, è una giovanissima scrittrice. Il suo ultimo libro, «Il ladro di ombre» (Edizioni di Pagina), è stato pubblicato in Italia ed è risultato il super-vincitore del premio Elsa Morante Ragazzi, consegnato lunedì 30 maggio ai Bagni Elena di Napoli. 

Accompagnata dalla mamma Cecilia, Veronica mentre attendeva l’arrivo di Francesco, ha scritto una dedica per lui sul libro che gli avrebbe regalato. «Caro Papa Francesco, ti dedico questo libro per ringraziarti per tutto quello che mi hai insegnato! Mi hai insegnato a usare il mio occhio di vetro e il mio occhio di carne, perché questo è un sogno per me, un sogno che da oggi vivo. Ringrazio Dio per questo e per tutto. Veronica». Il riferimento all’uso dei due occhi è un richiamo a un passaggio del discorso fatto a braccio dal Papa lo scorso settembre con i giovani a l’Avana, durante il viaggio a Cuba. In quella occasione Francesco pronunciò queste parole: «Uno scrittore latinoamericano diceva che noi uomini abbiamo due occhi, uno di carne e uno di vetro. Con l’occhio di carne vediamo ciò che guardiamo. Con l’occhio di vetro vediamo ciò che sogniamo. Bello, vero? Nell’obiettività della vita deve entrare la capacità di sognare. E un giovane che non è capace di sognare è recintato in sé stesso, è chiuso in sé stesso». 

In qualche modo Veronica Cantero e Papa Francesco sono stati concorrenti: anche il libro del Pontefice «Il nome di Dio è misericordia» è stato uno dei tre vincitori del premio Elsa Morante Ragazzi, insieme a «Il braccialetto» di Lia Levi. Ma se la giuria di esperti, presieduta da Dacia Maraini, aveva selezionato i tre libri finalisti, una giuria composta da 900 alunni delle scuole medie e superiori ha preso la decisione finale tributando alla giovanissima scrittrice venuta dall’Argentina il primo premio. Con la sua semplicità, la sua gioia di vivere e il suo sguardo aperto e positivo sulla realtà, la giovane scrittrice argentina ha conquistato tutti durante la cerimonia di consegna del premio. Veronica ha consigliato i suoi coetanei con queste parole: «Leggete molto perché se lo farete potrete sognare sempre. Bisogna osservare la realtà perché ci si trovano sempre storie. Questo premio è un sogno che si realizza, lo desideravo ma non pensavo di riuscire ad ottenerlo davvero». Veronica Cantero giovedì 2 giugno fa ritorno in Argentina. Sta già lavorando al suo sesto libro e sta per festeggiare il quattordicesimo compleanno. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
2
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
5
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
6
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
7
Gelsomino Del Guercio
Paolo Palumbo: la Sla non lo piega. Ora è un “eroe” su Facebook (...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni