Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconArte e Viaggi
line break icon

10 bugie sull’amore che ci vendono i film di Hollywood

shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 30/05/16

6. Un bacio sotto la pioggia, meraviglioso!

W40vY0zD6xO48

Quanti baci avete dato sotto la pioggia? Quando si scatena un temporale, la prima cosa che pensate è forse di baciare il vostro fidanzato in mezzo alla strada? Quante volte, all’uscita dal ristorante, avete deciso di fermarvi esattamente in una pozzanghera per baciarvi? Chi di voi lo ha fatto più di una volta per favore lo scriva tra i commenti. E mi racconti com’è stato, se è stato come nei film in cui la ragazza alza il piede per mostrare che il bacio era perfetto. Molte cose ci emozionano dei film, soprattutto di quelli romantici. Al cinema sospiriamo e stringiamo la mano di chi ci sta accanto fino a quando non abbiamo gli occhi lucidi. È bello, sì! Il film ha raggiunto il suo scopo. Ci emozioniamo, ci illudiamo, ci immaginiamo che può succedere anche a noi e fantastichiamo sul fatto che l’uomo con cui siamo andati al cinema possa compiere questa pazzia. Ma quando lo spettacolo è finito bisogna tornare con i piedi per terra. Attenzione! Non sto dicendo che sia impossibile baciarsi sotto la pioggia. Se volete, nella prossima giornata di pioggia, potete proporre alla vostra fidanzata di uscire per strada e rendere realtà quelle famose scene dei film.

7. Incontrare l’amore della vostra vita dopo una notte passata a bere

3o7WTH1FHw1el4UeAM

Forse dopo aver bevuto un bicchiere dopo l’altro, aver perso coscienza ed essere finite a letto con un totale sconosciuto o con un “amico” potreste far evolvere il rapporto, diventando con tempo una coppia. Ma nella vita reale nessuna coppia costruisce un rapporto sano dopo una notte passata a tracannare alcol. Avere rapporti sessuali “da folli” è una delle scene preferite dei film di Hollywood. Come per magia la coppia si sveglia il giorno dopo un po’ imbarazzata ma con un sorriso a trentadue denti, la donna va in bagno in punta di piedi, si sistema viso e capelli, manda giù un po’ di dentifricio – non essendo casa sua non ha uno spazzolino da denti – torna a letto e simula una posa “sexy”, in modo che l’uomo pensi: “Mamma mia quanto è bella!”. Uno dei due decide di sorprendere l’altro portando la colazione a letto e da quell’istante preciso inizia la vera storia del film. Condurre una vita disordinata e piena di eccessi, pensando che sia normale perché “tutto il mondo lo fa”, non è assolutamente una cosa costruttiva. Bisogna scendere dalle nuvole, lasciare alcune fantasie al grande schermo e lottare affinché la nostra vita quotidiana non sia contaminata dai peccati che il cinema vende come qualcosa di completamente naturale.

8. Casualmente incontri ovunque la persona che ti piace

5sZGdcOyrom64

Un giorno una donna bellissima stava lanciando dei palloncini in aria godendosi una giornata di sole, non aspettandosi alcun evento straordinario. Camminava per le strade di una città qualsiasi – una che raramente è l’ambientazione dei film – New York. Aveva tra le mani una busta con qualcosa che aveva comprato, un libro o un caffè. All’improvviso si scontra con un ragazzo che non aveva mai visto. Lui l’aiuta a raccogliere le cose, si scambiano alcune parole di scusa – come “Quanto sono imbranata!” o qualcosa di simile – mantenendo lo sguardo per quattro interminabili secondi e poi ognuno riprende la sua strada. Il giorno dopo si incontrano da Starbucks, che coincidenza! I due si prendono un caffè con panna, sorridono e parlano un po’. Due giorni dopo si incontrano in libreria; poi nel parcheggio e infine in una festa. Per concludere in bellezza, hanno degli amici in comune. Vi avverto, tutto ciò non succede quasi mai nella vita reale. Capito?

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
amoredivorziofidanzamentofilmhollywoodmatrimonio

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
5
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni