Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 23 Luglio |
Santa Brigida di Svezia
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: «Non ho mai pensato di lasciare»

© Antoine Mekary / ALETEIA

Andrea Tornielli - Vatican Insider - pubblicato il 29/05/16

Così il pontefice durante un incontro con i giovani youtubers organizzato da Scholas Occurrentes

«Non ho mai pensato di smettere di fare il Papa». Lo ha detto Francesco nel pomeriggio di domenica 29 maggio, durante il dialogo con uno dei trenta giovani youtubers, nell’ambito dell’incontro di Scholas Occurrentes, fondazione nata su impulso di Bergoglio nell’estate del 2013. La fondazione promuove l’integrazione sociale e la cultura dell’incontro per la pace ed è presente in 82 paesi attraverso la sua rete composta da oltre 400.000 scuole e reti educative, con particolare attenzione ai più deboli e fragili.

«Non ho mai pensato di smettere di fare il Papa né di lasciare per le troppe responsabilità, in realtà non pensavo neppure che mi avrebbero scelto ma da quel momento mi sono sentito in pace, per natura sono un po’ incosciente e quindi continuo». Con queste parole Francesco mette in qualche modo fine alle speculazioni attorno al compimento degli ottant’anni, il prossimo dicembre e all’ipotesi di rinuncia.

Papa Bergoglio, parlando della coraggiosa scelta del predecessore, ha sempre parlato di una «porta» che Benedetto XVI ha «aperto» e che dunque facilità eventuali scelte in questo senso dei suoi successori. Ma il fatto di considerare questa possibilità, in caso di malattia o di debolezza fisica e spirituale di fronte al gravoso impegno del pontificato, non ha mai significato una decisione presa in questo senso. Né tantomeno una decisione presa per una scadenza a tempo.

Tags:
papa francescorinuncia al ministero petrino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
MEDJUGORJE
Gelsomino Del Guercio
L’inviato del Papa: l’applauso dopo l’Adorazion...
3
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
6
Carmen Hernández
Miguel Cuartero Samperi
Carmen Hernández: a cinque anni dalla morte un passo verso gli al...
7
FUNERAL
Arcidiocesi di San Paolo
Chi chiede una Messa per un defunto è obbligato a parteciparvi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni