Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconChiesa
line break icon

Santuario mariano in Cina, luce nella persecuzione

Peter Potrowl - cc

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 25/05/16

L’altare su cui si trova la Vergine è in marmo con decori in oro e giada. L’esterno è principalmente di granito. Il tetto è coperto da mattonelle cinesi.

Il Santuario ricorda anche la protezione della Vergine nei confronti dei fedeli. Si dice che nel giugno 1870, a seguito degli scontri scoppiati a Tianjing, le chiese del luogo siano state bruciate.

I gesuiti di Shanghai pregarono la statua della Vergine e promisero di costruire una chiesa in suo onore in cambio della sua protezione. In seguito venne iniziata la costruzione della chiesa, completata in due anni.

Dopo la Rivoluzione comunista del 1949, la cattedrale di She Shan ha subito grandi danni durante la rivoluzione culturale. Alla fine di quel periodo sono iniziati i restauri, e nel 2000 è stata collocata una nuova statua.

Attualmente i pellegrini viaggiano in lungo e in largo per compiere il loro pellegrinaggio annuale a She Shan, pregare lungo la Via Crucis, recitare il Santo Rosario e partecipare alla Messa in questo luogo santo.

She Shan è un luogo che illumina la fede di chi lo visita. La diocesi di Shanghai, che custodisce il Santuario, è anche l’emblema della vitalità della Chiesa in Cina.

A Pasqua centinaia di adulti si sono fatti battezzare nonostante le restrizioni imposte dallo Stato.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
cinadevozionedevozione popolarepapa francescovergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni