Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Gennaio |
Sant'Agnese
home iconvaticano notizie
line break icon

Riccardi e al-Tayyeb: un’integrazione positiva per superare la cultura della paura

Vatican Insider - pubblicato il 24/05/16

Si è svolta oggi a Parigi, nella Salle des Arcades dell’Hotel de Ville, la conferenza “Oriente-Occidente. Dialoghi di Civiltà”, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio, dall’Università di Al-Azhar (Il Cairo) e dal Muslim Council of Elders. Alla presenza del sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, e accompagnati da interventi di autorevoli rappresentanti religiosi e delle istituzioni internazionali, il fondatore della Comunità di Sant’Egidio, Andrea Riccardi e il Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb, hanno pronunciato due interventi che segnano un passo avanti importante fra le due culture nel nome di un’integrazione, che si vuole “positiva”, a salvaguardia della pace, del contrasto al terrore e ad ogni forma di violenza nel nome della fede. 

Alla fine della conferenza Andrea Riccardi e Ahmad al-Tayyeb, insieme ad un rappresentante del Comune di Parigi, si sono recati davanti al teatro Bataclan per rendere omaggio alle vittime dell’attentato del 13 novembre scorso. Il Grande Imam ha deposto, insieme ad una corona di fiori, una preghiera che contiene queste parole: 

“Sono qui per dichiarare davanti a tutti voi, in nome dell’Islam, che il sangue di tutti gli esseri umani dovrebbe essere preservato da olocausti e sacrifici. Il rapporto tra gli esseri umani, che Dio ha ordinato di avere, sono basati sulla pace, sulla fratellanza e sulla cooperazione. Il terrorismo non ha né patria, né religione, né fede. Io e tutti i musulmani abbiamo sofferto nel vedere lo spargimento di gocce di sangue qui, come altrove, a causa di quello che è un virus malefico. Di conseguenza dobbiamo tutti, Est e Ovest, Oriente e Occidente, essere solidali per combatterlo. Ho sofferto per le vittime, per i loro familiari, per i loro amici. Ma è grande oggi la speranza che il popolo francese, libero, pacifico e aperto alla vita, riesca a superare questo dramma. Che Dio protegga tutti da ogni male”.  

Visita il sito www.santegidio.org

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
4
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
DIAKON
Arcidiocesi di San Paolo
Perché un pezzo di Ostia consacrata viene collocato nel calice?
7
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni