Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 23 Giugno |
San Giuseppe Cafasso
home iconCultura
line break icon

Il Pozzo di San Patrizio è una mappa del Purgatorio?

Daniel R. Esparza - pubblicato il 20/05/16

Questa meraviglia dell'ingegneria rinascimentale ricorda una storia che la tradizione attribuisce al patrono d'Irlanda

Il Pozzo di San Patrizio è un antico pozzo situato a Orvieto, in Umbria, costruito tra il 1527 e il 1537 per ordine di papa Clemente VII, che si era rifugiato in quella città mentre le truppe rinnegate dell’esercito del Sacro Romano Impero, sotto il comando di Carlo V, saccheggiavano Roma.

web-pozzo-di-san-patrizio-luca-galli-cc
LEGENDA FOTO: Inizialmente questo incredibile esempio di architettura veniva chiamato semplicemente “Pozzo della Rocca”

La struttura del pozzo, progettato da Antonio da Sangallo il Giovane, è un’impressionante e sofisticata opera di ingegneria. È una colonna cilindrica che scende sotto terra per 63 metri, larga 13 e circondata da due scale di 248 gradini ciascuna, larghe e confortevoli, a forma di duplice elica.

Da un lato i muli da soma scendevano con i recipienti vuoti da riempire d’acqua, dall’altro risalivano, non ostruendo mai il passaggio.

In fondo al pozzo, illuminato da 72 finestre che forniscono luce a tutta la struttura, c’è un ponte che lega le due scale, a cui gli abitanti potevano accedere per cercare l’acqua senza i muli da soma. Questo doppio accesso garantiva la fornitura ininterrotta d’acqua alla città di Orvieto, e fu qualcosa di unico nell’Europa dell’epoca.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
purgatoriosan patrizio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni