Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 18 Maggio |
San Leonardo Murialdo
home iconSpiritualità
line break icon

Perché una campionessa di scherma si “rinchiude” in un convento di clausura?

© Joaquin l / Flickr / CC

Alvaro Real - pubblicato il 20/05/16

Aveva successo, usciva la sera, vinceva campionati nazionali ma continuava a chiedersi: “E adesso?”

Ha 39 anni e vive nel convento spagnolo di Lerma da 21. Leticia è di Burgos e ha una storia speciale con Dio. Oggi è suor María Leticia di Cristo Crocifisso, maestra delle novizie a Lerma, ma in passato è stata una ragazza come tante. Una ragazza di successo, ma che ha iniziato a chiedersi “E adesso?” e ha deciso di cercare l’amore infinito. E lo ha trovato.

Suor Leticia ha offerto la sua testimonianza a Fin de Semana COPE, ricordando che non proviene da una famiglia credente e che è stata educata nella libertà. “Mio padre si dichiarava ateo, mia madre di tanto in tanto andava a Messa (la domenica o ai funerali) e mia nonna era testimone di Geova”, ha spiegato.

Presto è approdata allo sport, raggiungendo importanti traguardi: “Sono stata campionessa, ho scoperto cosa fosse il successo, uscivo la sera, avevo dei ragazzi, ma quando tornavo in albergo dopo un campionato mi chiedevo sempre: ‘E adesso?’ Sentivo dentro di me un abisso enorme. C’era un vuoto che mi faceva morire”.

Nello sport, ha spiegato, era molto felice, ma sentiva che la felicità completa non era possibile. Le era stato anche chiesto di prepararsi per le Olimpiadi di Atlanta. “Umanamente provi una grande soddisfazione, ti fanno credere di essere un dio, ma… e poi?”

  • 1
  • 2
Tags:
clausurasuoratestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
6
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni