Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Febbraio |
Beata Giuseppina Bakhita
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

4 tipi di amici che tutti devono avere

friends

Monkey Business Images

Psiconlinews - pubblicato il 17/05/16

Credeteci: nessuno di loro può mancare nella vostra quotidianità

Quando sono tornato dal mio viaggio in India, ho portato con me una frase che diceva: “Dopo che un cobra ci ha morsi, facciamo attenzione anche a una corda”. Questo proverbio mi torna sempre in mente quando penso all’amicizia. Credo che tutti riescano a ricordare un episodio in cui sono stati feriti a livello psicologico da una persona vicina a livello personale o professionale.

Questo può renderci naturalmente più diffidenti nei confronti delle amicizie in generale, ma sono certo che se ci proviamo ricorderemo anche qualche occasione in cui noi stessi abbiamo ferito o rattristato qualcuno. Ad ogni modo, il fatto di avere degli amici presuppone sempre di correre dei rischi.

Anche se non è facile mantenere un circolo di amicizie sano, è un aspetto fondamentale nella costruzione di una vita significativa e dotata di capacità di resistenza, ed è molto importante quando stiamo attraversando una fase difficile.

L’ho notato spesso negli ultimi 30 anni della mia carriera come terapeuta, mentore, consulente e supervisore di professionisti che offrono qualche tipo di aiuto. Medici, infermieri, educatori, assistenti sociali, consiglieri, psicologi, psichiatri – hanno tutti bisogno di imparare ad essere più resistenti, non solo per il proprio bene, ma anche per poter aiutare chi ne ha bisogno.

Nelle conferenze, sessioni individuali, sessioni di gruppo e consulenze, uno dei temi più importanti che affronto è quello dell’amicizia. La domanda generale che sorge sempre è: “So che ho bisogno di una rete personale solida, ma potrei offrire un orientamento più specifico su quali rapporti sono più importanti perché io abbia un senso di resistenza sano, soprattutto quando sto attraversando periodi difficili, a livello personale o professionale?”

Nel corso degli anni ho pensato molto alla questione, e ho concluso che nella nostra vita abbiamo bisogno di 4 tipi di amici:

1.Il profeta

Questa persona ci fa rendere conto di chi controlla la nostra vita e del fatto che nessuno è libero di subire influenze del passato, o influenze attuali che possono portarci su una strada o sull’altra. Il profeta ci lascia questa domanda: “Chi stiamo ascoltando per sentire, agire o comportarci in un certo modo?” Per saper rispondere abbiamo bisogno di guardare la nostra vita con chiarezza. Non ci sono scappatoie.

2.L’animatore

È l’amico solidale che ci calma sempre con la sua voce al telefono quando siamo disperati. Oltre ad essere un ottimo compagno, l’animatore è complementare al profeta – abbiamo bisogno di entrambi. Se avessimo solo amici profeti finiremmo per esaurirci, mentre se avessimo solo amici animatori non cresceremmo bene, perché non saremmo stimolati a vedere le cose in un altro modo.

3.Il pagliaccio

Questa persona ha uno spiccato senso dell’umorismo e ci aiuta a recuperare la prospettiva, soprattutto quando stiamo prendendo la vita molto sul serio. In genere accade quando stiamo affrontando qualche sfida familiare, sul lavoro o in qualche altro campo della nostra vita. Quando non riusciamo a ridere di noi stessi, corriamo il rischio di diventare troppo rigidi nei confronti dei cambiamenti, il che può rappresentare un problema per chi vive con noi per via della nostra mancanza di flessibilità.

4.L’ispiratore

Questa persona ci spinge a raggiungere il nostro pieno potenziale, ad essere tutto ciò che possiamo essere senza vergognarcene. La nostra vita sarebbe molto monotona senza questo amico che ci esorta ad andare più lontano. Rivedere la nostra lista di amicizie cercando queste persone è importante. In questo modo scopriremo quali di loro ci spingono ad andare avanti, ci portano prospettive nuove e ci motivano. L’amicizia può non essere facile da gestire, ma vale la pena di riempire la nostra rete personale di persone che possono renderci migliori.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
amiciamicizia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.