Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
San Pietro Crisologo
home iconvaticano notizie
line break icon

Francia, c’è il nuovo ambasciatore presso la Santa Sede

Vatican Insider - pubblicato il 13/05/16

Si conclude il periodo di «vacatio» dell’ambasciatore francese presso la Santa Sede. Il presidente Francois Hollande, alla fine, ha nominato Philippe Zeller come suo rappresentante diplomatico presso il Palazzo apostolico. 

Il governo francese aveva inizialmente designato per Villa Bonaparte, a Roma, Laurent Stefanini, allora capo del protocollo dell’Eliseo. Era gennaio del 2015 e il suo nome, nei giorni successivi, venne fuori prima ancora che la Santa Sede concedesse il proprio agreement diplomatico. Cattolico praticante, ex numero due della stessa ambasciata francese presso il Vaticano dal 2001 al 2005, Stefanini è omosessuale. La stampa francese, nella primavera dell’anno scorso, ha suggerito che fosse proprio questo il motivo del rifiuto vaticano, mentre dal Vaticano filtrava la spiegazione che il mancato agreement fosse invece dovuto a motivazioni politiche. Per lunghi mesi la questione non si è sbloccata, neppure quando – lo rivelò il settimanale satirico d’Oltralpe Le Canard Enchainé – il 17 aprile Papa Francesco ricevette privatamente l’ambasciatore designato a Casa Santa Marta.  

L’Eliseo, informalmente o apertamente, ha ribadito a lungo che Stefanini era l’unico nome per quel posto. Dal Vaticano, per mesi, nessuna risposta. Secondo il quotidiano Le Figaro il Papa era di fronte ad un dilemma: «Se rifiutava la nomina di Stefanini, correva il rischio di sembrare incoerente con le sue parole di apertura nei confronti delle persone omosessuali. Ma dando il suo avallo a questa nomina proposta dal presidente Holland, rischiava di far passare il messaggio di un implicito assenso del matrimonio omosessuale, votato in Francia qualche mese prima». Lo scorso sei aprile Hollande ha nominato Stefanini ambasciatore francese all’Unesco.  

E, infine, in questi giorni la nomina di Philippe Zeller, «al posto di Bruno Joubert», ambasciatore francese presso la Santa Sede fino a marzo del 2015. Cattolico, a fine carriera (ha 63 anni), Zeller, allievo della Ecole Nationale d’Administration nel 1978, è stato ambasciatore francese in Canada, Indonesia e Ungheria. «Siamo riconoscenti nei confronti del gesto della Francia», ha confidato alla Croix il cardinale segretario di Stato vaticano, Pietro Parolin. Il decreto di nomina del nuovo ambasciatore porta la data del 12 maggio, Philippe Zeller giungerà a Roma a giugno. 

LEGGI GLI ARTICOLI: 

Così il Vaticano ha cercato di risolvere il caso Stefanini (10 aprile 2015)

Il Papa riceve l’ambasciatore gay ma conferma il no (22 aprile 2015)

Spiragli di soluzione sul caso dell’ambasciatore francese Stefanini (27 maggio 2015)

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni