Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
Sant'Angela Merici
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Lo Utah impone l’anestesia prima dell’aborto tardivo per lenire il dolore del bambino

abortion

Fresnel

Roberta Sciamplicotti - Aleteia - pubblicato il 09/05/16

“Come posso convivere con questo come medico? Questa legge riguarda il fatto di porre fine all’aborto”, ha aggiunto la Davis. “È solo un’altra misura per impedire alle donne di abortire”.

Per Elizabeth Nash, analista politico del Guttmacher Institute, entità no-profit che sostiene il diritto all’aborto, la legge dello Utah potrebbe implicare un bando de facto degli aborti alla 20ma settimana o oltre, perché nessun medico farà un’anestesia a una paziente che non ne ha bisogno.

“Una politica sanitaria giusta si basa su fatti scientifici e medicina basata su prove”, ha osservato il dottor Hal C. Lawrence, vicepresidente esecutivo e CEO del Guttmacher Institute. “Il decision-making delle donne e dei loro medici non dovrebbe essere sostituito dall’ideologia politica”.

Il portavoce del Dipartimento per la Salute dello Utah, Tom Hudachko, ha affermato ad ogni modo che non c’è una nota fiscale legata al provvedimento, e che il dipartimento non dispone attualmente di finanziamenti per pagare le anestesie.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
abortobioetica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni