Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
home iconArte e Viaggi
line break icon

"The Good Lie" è un film da vedere

Catholic Link - pubblicato il 06/05/16

Dall'orrore della guerra fratricida in Sudan all'approdo al paese culla del consumismo: il film di Philippe Falardeau pone molti argomenti di riflessione per tutta la famiglia

di Ignacio Romero

Sono sempre meno i film di Hollywood con attori di primo piano che lasciano un qualche tipo di messaggio e che si possono gustare in famiglia. “The Good Lie” (La bugia buona), è una di quelle eccezioni che fornisce buoni argomenti di cui parlare.

Diretto da Philippe Falardeau (“Monsieur Lazhar“, “The Bleeder“) e interpretato dal premio Oscar Reese Witherspoon, il film racconta la storia di una famiglia di orfani sudanesi che vagano in cerca di una casa. Dopo una serie di sfortunati eventi ha vinto (insieme agli altri fratelli rimasti per strada, Jeremiah, Mamere, Paul e Abital) una lotteria per il trasferimento negli Stati Uniti. Il film è pieno di scene in cui la cultura americana influenza la vita e lo sviluppo dei personaggi e viceversa.

Penso che sia un film da vedere in famiglia per poi discutere insieme alcuni temi, che affronterò ora:


LEGGI ANCHE: 12 film per un anno di misericordia


1. Lo stupore per cose semplici

sorprenderse

Credo che a G.K. Chesterton sarebbe piaciuto tanto questo film. Tre immigrati sudanesi arrivano nel paese culla del consumismo e non fanno altro che essere sorpresi dalle cose che noi occidentali diamo per scontato. Da un pasto sotto “archi dorati” ad un semplice interruttore della luce. Lo stupore nelle cose della vita di tutti i giorni era quello che Chesterton ha chiamato “credere nelle fate”. Mamere, Jeremiah e Paul sono tre bambini che ancora credono nelle fate (e anche in Babbo Natale). Lasciarti sorprendere dalle cose è una pratica positiva che ti evita di cadere nella routine. Cerca le cose che sembrano ordinarie e lasciati stupire da esse! Provaci! Vedrai che è più facile di quanto sembri.


La storia vera che ha ispirato il film


2. Lavoro e morale: cosa viene prima?

THE GOOD LIE

Jeremiah ha una forte personalità, che si rivela nella sua lotta allo spreco alimentare. Davanti all’immoralità del suo capo, che lo costringe a buttare il cibo che non viene venduto, Jeremiah si è impuntato per poi essere licenziato. “Mi dispiace di averti disonorata”, dice a Carrie (personaggio interpretato da Witherspoon). “Ma non posso fare un lavoro che credo nel mio cuore che sia sbagliato”. “Lascia che ti spieghi una cosa”, dice Carrie. “Negli Stati Uniti esistono queste persone chiamate leaders, che hanno troppo potere per il loro cervello e che devono essere sopportate. Perché hai bisogno di soldi per vivere, mangiare e andare a scuola”. Questo dialogo solleva una questione che vale la pena discutere: questo bisogno giustifica la necessità di andare contro la morale? Qual è la priorità?

  • 1
  • 2
Tags:
amiciziafilmmisericordiasudan
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
ILARIA ORLANDO,
Silvia Lucchetti
Iaia: il dono di essere nata e morta lo stess...
Matrimonio cristiano
Karolina Kόzka ha preferito la morte alla vio...
NATALE, IENE, COVID
Annalisa Teggi
Natale, il suo canto di gratitudine commuove ...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni