Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Cultura

Vegliate e pregate: per coloro che sono rimasti al Venerdì Santo

Andrea Thomas - pubblicato il 03/05/16

He Rose Again

Here I cannot see the light, but morning will break the night.

Torna il Vigil Project con il suo settimo e ultimo video in quello che sarà la prima di una lunga serie di collaborazioni con questo gruppo talentuoso.

“He Rose Again” parla della vittoria della Resurrezione. “Siamo tentati, in quanto cristiani, di fermarci al Venerdì Santo, di rimanere alla sofferenza e di soffermarci sulle cose difficili della vita”, ha detto l’autrice Andrea Thomas.

La canzone parte dall’esperienza dei discepoli di Cristo dopo la crocifissione. Immaginate la confusione e la disperazione che devono esserci state successivamente al Venerdì Santo. Gli apostoli hanno lasciato ogni cosa che avevano per seguire l’uomo che credevano fosse il Messia. Si sono seduti ai suoi piedi e hanno ascoltato. Sono stati testimoni di miracoli. Hanno iniziato a diffondere la notizia della sua venuta.

E poi lui è morto. Cosa è successo? Non era questo il Messia che hanno atteso. Non era così che dovevano andare le cose.

“Quante volte ci sentiamo così nelle nostre vite?”, ha continuato Thomas. “A volte restiamo confusi dal modo in cui succedono le cose, ma tutto concorre al bene di coloro che amano Dio. In quei momenti in cui siamo confusi e mettiamo in dubbio la vittoria di Gesù nelle nostre vite, dobbiamo aggrapparci alla nostra fede, dobbiamo restare saldi alla realtà della Sua vittoria. La vita non sarà mai perfetta qui sulla terra. Anche vivendo nella vittoria della resurrezione, non potremmo raggiungere la perfezione per la quale siamo stati creati e la perfezione che attendiamo con gioiosa speranza!”

Non possiamo fermarci al Venerdì Santo. La crocifissione non ha avuto l’ultima parola. “Siamo persone della Pasqua. Ovviamente crediamo nell’insormontabile valore della sofferenza, ma soltanto a causa della realtà della Resurrezione! Non importa quanto la vita si faccia dura, quanto una situazione possa essere difficile o quanto impossibile sia – per il buon senso – uscire da una soluzione. Lui ha la vittoria! Lui è risorto! È risorto! La morta non l’ha potuto trattenere! Non siamo persone del Venerdì Santo, siamo persone della Pasqua!”

Per scoprire di più sul Vigil Project, per pre-ordinare il CD e per restare aggiornati sulla loro ventura vigilia di Pentecoste, visitate il loro sito.

Libby Reichert

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
Andrea ThomasCeciliamusica cattolicamusica cristianapasquarisurrezionesofferenzaVigil Project
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni