Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

6 testimonianze di personaggi famosi sfuggiti all’aborto

AFP PHOTO / FABRICE COFFRINI
Condividi

4. San Giovanni Paolo II

Il medico della madre di questo grande santo le raccomandò di abortire il suo secondo figlio dopo che aveva perso il primo bambino. Per fortuna la madre di Karol Wojtyła decise di tenerlo, e grazie a Dio abbiamo avuto la gioia di averlo tra noi.

“La madre di Karol Wojtyła non ha voluto cedere ai consigli dei medici, che le dicevano di abortire. Giovanni Paolo II è venuto al mondo perché sua madre, Emilia Kaczorowska, si è rifiutata di abortire”.

Pope John Paul II - Filippine
© CATHOLICPRESSPHOTO

5. Cristiano Ronaldo

Se la madre di Cristiano Ronaldo avesse preso una cattiva decisione, molti bambini e molti giovani del mondo avrebbero perso qualcosa. È il quarto figlio di una famiglia molto povera e sua madre è stata sul punto di abortirlo, ma il medico che la assisteva glielo ha fatto tenere. Grazie, Dio, per medici come questo!

“Mia madre voleva abortirmi, ma il suo medico le ha detto: ‘Assolutamente no! Ha solo trent’anni e non c’è alcuna ragione fisica per cui non possa avere questo bambino! Vedrà che sarà la gioia della famiglia!’”

web-cristiano-ronaldo-golden-soccer-ball-fabrice-coffrini-afp-ai
AFP PHOTO / FABRICE COFFRINI

6. Tim Tebow

Giocatore di football americano apertamente credente, grazie alla sua fama proietta la sua fede cristiana su molte persone, oltre a condividere la testimonianza di vita di sua madre, che nonostante le raccomandazioni mediche ha deciso di non abortirlo.

“C’è gente che ha deciso di non sottoporsi a un aborto perché ha ascoltato la storia di mia madre, o che si è sentita incoraggiata perché condivido la mia fede in televisione o sui giornali”, ha commentato Tim.

“Sono così benedetto perché mia madre ha scelto di credere che Dio avesse un progetto per me e ha deciso di non abortire”.

main-tim-tebow-returns-to-nfl-signs-one-year-deal-with-eagles
mensfitness.com

 

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

 

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni