Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi Aleteia tutti i giorni
Aleteia

6 testimonianze di personaggi famosi sfuggiti all’aborto

AFP PHOTO / FABRICE COFFRINI
Condividi

di Luisa Restrepo

Anche se ci sono migliaia di argomentazioni contro la vita, il suo valore va sempre difeso. Nella storia sono noti vari tentativi di negare l’arrivo in questo mondo a grandi geni, santi, attori, sportivi… Ringraziamo le loro madri per aver fatto la cosa giusta e aver dato la vita a questi grandi personaggi. Allo stesso modo, ringraziamo tutte le mamme che decidono di mettere al mondo persone “normali” che siamo orgogliosi che esistano.

1. Celine Dion

Probabilmente la ricorderete per la canzone del film Titanic. Frutto di una gravidanza indesiderata, sua madre aveva deciso di abortirla. Grazie a Dio il sacerdote della chiesa frequentata dalla sua famiglia la convinse a non farlo, ed è nata una grandissima cantante.

“Devo ammettere che devo la vita a quel sacerdote. Ho 13 fratelli e sono l’ultima, l’incidente… Mi madre pensò di abortire per le difficoltà che attraversava. Un sacerdote le disse che non doveva porre fine a una vita che non le apparteneva”.

2. Andrea Bocelli

Uno dei tenori più famosi della nostra epoca è stato sul punto di non nascere per una diagnosi negativa. I medici dissero alla madre che suo figlio sarebbe nato handicappato, e lei è stata sul punto di abortire il piccolo Andrea, nato con una splendida voce.

“Una ragazza venne ricoverata per un’appendicite e alla fine delle cure i medici le raccomandarono di abortire il bambino. Le dissero che era la soluzione migliore, ma la ragazza coraggiosa decise di non abortire, e il bambino nacque. La ragazza era mia madre e il bambino ero io”.

3. † Roberto Gómez Bolaños «Chespirito»

Il noto umorista messicano confessò in un video realizzato per una campagna pro-vita che sua madre avrebbe voluto abortirlo dopo un incidente. Per fortuna alla fine scelse la vita.

“Quando ero ancora nel grembo di mia madre, lei ebbe un incidente che quasi le costò la vita. Un medico le disse di abortire, ma lei rispose: ‘Abortire, io? Mai’. Mia madre ha difeso la vita, la mia vita. Oggi sono qui grazie alla sua decisione”.

BCE1

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni