Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 23 Aprile |
San Giorgio
home iconSpiritualità
line break icon

Perché a me? Fino a quando avrò tanti problemi?

Alena Getman-CC

Católicos con Acción - pubblicato il 26/04/16

Una buona idea per sopportare le difficoltà

Sicuramente la notte scorsa non sei riuscito a dormire pensando a come risolvere il problema che devi affrontare. Ti giri e ti rigiri nel letto e non sai come uscirne, e men che meno quando scomparirà.

I tuoi compagni di classe, i tuoi colleghi o i tuoi familiari vivono la stessa cosa. Tutti abbiamo problemi in casa, con gli amici, sul lavoro… Se i problemi fossero tesori diventeremmo tutti presto ricchi.

Preghi, preghi ma sembra che la tua preghiera non venga ascoltata da Dio, perché i problemi peggiorano e aumentano giorno dopo giorno. E la fede presto si indebolisce, fino a farti allontanare da Dio.

Forse stai leggendo questo articolo mentre sei a letto malato, o nel tuo ufficio perso tra migliaia di attività e rimproveri del tuo capo, o forse sei all’università e non riesci più a sopportare il carico di lavoro.

O forse sei a casa, lottando con i problemi economici della famiglia o, perché no, immerso nei conflitti del tuo fidanzamento.

Perché a me?”, è la domanda che ti poni spesso. Ora ti chiedo: “Non hai mai desiderato di essere ricco? Ricordi quando ho scritto ‘Se i problemi fossero tesori diventeremmo tutti presto ricchi’”?

Oggi ti propongo una buona idea, forse non quella perfetta, ma una che ti aiuterà a sopportare i problemi.

In ogni problema, cerca di identificare l’aspetto positivo. Ogni problema comporta un tesoro, quello che non hai ancora scoperto perché sei troppo impegnato a lamentarti.

Prenditi un paio di minuti. Pensa. Rifletti. Chiediti: “Qual è il tesoro del mio problema? Qual è il lato positivo? Da cosa mi sta salvando Dio?

Spesso vogliamo che le cose succedano subito, che i problemi si risolvano o che semplicemente non esistano.

Dio esiste, e i suoi pensieri non sono uguali ai tuoi, né ai miei. Il suo pensiero e il suo amore sono divini e tutto ha un proposito, un tesoro.

E Maria? Ti ama dicendoti: “Il tuo cuore non si rattristi e non riempirti di angoscia. Non sono forse qui io, che sono tua Madre? Non sono forse il tuo aiuto e la tua protezione?”

Coraggio! Dio ha in serbo un grande tesoro per te!

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
difficoltàfedeperseveranzaproblemi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa sui cristiani “malati” di protagonismo: non d...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
6
PRIEST,ROMAN,COLLAR
Ary Waldir Ramos Díaz
Aveva un contratto con la Roma, ma ha preferito firmare con Dio
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni