Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Ho scoperto che il mio ragazzo guarda materiale pornografico

Condividi

Solo perché qualcosa è legale non è detto che sia giusto o morale

Katrina,

Ho scoperto che il mio ragazzo guarda materiale pornografico, e molto, e non riesco a superarlo. L’ho scoperto circa tre mesi fa, quando avevo bisogno di usare il suo telefono mentre eravamo in vacanza. Avevo dimenticato di prendere il mio caricabatterie. Stavo cercando qualcosa e quando sono andata sul suo browser c’erano tutti siti porno, cose davvero indecenti e orribili. Sono rimasta scioccata.

L’ho affrontato e abbiamo avuto una brutta discussione. Ha detto che stavo esagerando perché tutti i ragazzi guardano materiale pornografico. Mi fa infuriare il fatto che abbia quelle cose sul telefono, come se non riuscisse a uscire di casa senza guardarle. Non sono un’ingenua, so che ai ragazzi piace guardare quella roba, ma sono rimasta molto sorpresa di trovare quello che ho trovato. Ha davvero cambiato la mia opinione su di lui, e lui si mette sulla difensiva ogni volta che tiro fuori la questione. Non so come riuscire a superarlo. Anche le mie amiche dicono che sto esagerando e che per i ragazzi è naturale guardare materiale porno perché sono molto “visivi”. Come facciamo io e il mio ragazzo a superare la cosa?

Frustrata

Cara Frustrata,

permettimi di chiederti una cosa. Cosa avresti fatto se avessi scoperto che il tuo ragazzo ha una dipendenza segreta dalla droga? Saresti andata avanti con il rapporto per tre mesi dopo quella rivelazione? Soprattutto se lui avesse rifiutato di riconoscere che la sua dipendenza era un problema e si fosse messo sulla difensiva ogni volta che tu volevi parlarne? Penso di no.

Potresti dire che la droga e la pornografia non sono la stessa cosa. La droga è illegale, la pornografia no. Credo che tu sia una ragazza intelligente e che sappia che il fatto che una cosa è legale non la rende giusta o morale.

La pornografia crea dipendenza come qualsiasi droga. Corrompe l’anima, demoralizza, denigra le donne e la persona stessa e può distruggere qualcuno in modo spietato come la droga. Ha distrutto il mio matrimonio. Non esiste un’abitudine a consumare pornografia che sia innocua.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.