Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La libertà dei figli e delle figlie di Dio

Condividi

No Longer Slaves

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

I’m no longer a slave to fear. I am a child of God.

“Cerca riposo nella filiazione divina. Dio è un padre pieno di tenerezza, di infinito amore. Chiamalo Padre molte volte al giorno e digli – da solo a solo, nel tuo cuore – che lo ami, che lo adori, che senti l’orgoglio – che ti riempie di forza – di essere suo figlio” (S. Josemaría Escrivá, Forgia).

Ci crediamo davvero? E se vivessimo queste parole, cioè la libertà dei figli e delle figlie di Dio?

Jonathan David e Melissa Helser di Bethel music ci guidano in preghiera ed adorazione con la loro canzone  “No Longer Slaves” (non più schiavi). È una canzone che riconosce e rivendica la nostra filiazione divina e la conseguenza che ha nelle nostre vite: una libertà piena di fiducia.

Non sono più schiavo della paura, sono un figlio di Dio.

Sono circondato dalle braccia di un Padre.

Siamo stati liberati dai nostri legami.

Libby Reichert

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.