Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santa Marta di Betania
home iconStorie
line break icon

Musulmano convertito e curato per intercessione di San Charbel, patrono del Libano

Capture Youtube - VOC.org.au

Aleteia Team - pubblicato il 19/04/16

Il sacerdote maronita Majdi Allawi racconta come Dio lo ha curato attraverso il santo: “Sono rinato”

Padre Majdi Allawi, sacerdote libanese maronita originario di una famiglia musulmana del distretto di Jbeil, nella provincia del Monte Libano, si è convertito al cristianesimo quando era molto giovane. È noto per la sua vicinanza ai poveri e ai bisognosi ed è presidente dell’Associazione Bonheur du Ciel (Felicità del Cielo), che si occupa dei tossicodipendenti attraverso la misericordia di Dio e la sua grazia, senza alcun tipo di trattamento medico. Migliaia di giovani cristiani e musulmani ricorrono ai servizi dell’associazione e guariscono in pochi mesi.

Padre Allawi nutre i poveri grazie al suo ristorante aperto nella località di Bourj Hammoud e offre abiti, verdura e altro per soddisfare le necessità dei poveri del Libano e dei rifugiati.

Durante un’intervista speciale concessa ad Aleteia, padre Allawi ha raccontato la sua storia: “All’inizio della Quaresima del 2014 ho deciso di donare uno dei miei reni, ma dopo essermi sottoposto agli esami clinici è risultato che avevo un problema di stomaco provocato da un virus grave. Ho quindi trascorso sei mesi e 17 giorni entrando e uscendo da ospedali e sale operatorie. Nell’arco di poco tempo, la debolezza ha iniziato a lasciare forti tracce nel mio corpo, e i medici hanno deciso che avevo bisogno di un intestino artificiale per accelerare il processo di digestione, che si era quasi del tutto bloccato. Devo segnalare che non riuscivo a portare niente alla bocca se non l’ostia”.

  • 1
  • 2
Tags:
miracolipapa francescotestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni