Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 24 Luglio |
Santa Brigida di Svezia
home iconNews
line break icon

Conosci le proprietà medicinali del carciofo?

Catalunya Cristiana - pubblicato il 18/04/16

Uno degli ortaggi più apprezzati nelle diete dimagranti e un depurativo naturale del fegato

Il carciofo (in latino Cynara scolymus) è un ortaggio che già duemila anni fa godeva di grande prestigio, soprattutto nella cucina romana, visto che i romani lo servivano a fettine e condito (a mo’ di carpaccio) e mangiavano anche il suo cuore tenero con olio e aceto, o anche con le lumache.

Il carciofo è anche una pianta medicinale molto efficace per curare le malattie della cistifellea, visto che la cinarina contenuta in questa pianta favorisce la produzione della bile. Si tratta quindi del principale ortaggio depurativo del fegato, perché contiene anche inulina, una sostanza dal sapore molto amaro che stimola la digestione dei grassi e si è dimostrata efficace per abbassare i livelli di glucosio e colesterolo.

Attualmente si coltiva una grande varietà di carciofi: il carciofo bianco di Tudela, quelli della Toscana, quelli francesi del Roussillon e della Provenza e quelli di Benicarló ed El Baix Llobregat.

Si raccomanda di assumere il carciofo un po’ prima dei pasti. Il prestigioso botanico Pius Font i Quer (†1964) scrisse che “la coltivazione e il perfezionamento del cardo commestibile e del carciofo hanno radici molto antiche. In varie rappresentazioni dell’antico Egitto appaiono di frequente alcune immagini (…) che richiamano le teste del carciofo o del cardo” (Plantas medicinales, 604).

  • 1
  • 2
Tags:
salute
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
MEDJUGORJE
Gelsomino Del Guercio
L’inviato del Papa: l’applauso dopo l’Adorazion...
3
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
6
Carmen Hernández
Miguel Cuartero Samperi
Carmen Hernández: a cinque anni dalla morte un passo verso gli al...
7
FUNERAL
Arcidiocesi di San Paolo
Chi chiede una Messa per un defunto è obbligato a parteciparvi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni