Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Maurizio
home iconStile di vita
line break icon

13 consigli per essere apostoli in un ambiente difficile

Catholic Link - pubblicato il 15/04/16

3. Con un pubblico ristretto: rivolgetevi alle persone come vi rivolgereste a un amico

pequeno

Non aspettatevi che le persone si commuovano fino alle lacrime quando raccontate loro una storia, o che ridano in modo sfrenato. I pubblici ristretti sono una buona occasione per essere concreti, perché è più facile riuscire a mantenere la loro attenzione, guardare le persone negli occhi e chiamarle per nome, come si fa con gli amici. I pubblici ristretti vanno bene per offrire numeri, date, liste di cose, dati storici e qualsiasi tipo di contenuto teorico sia più vicino al messaggio, il tutto accompagnato dalla vostra esperienza personale.


4. Trasmettete un’esperienza, non offrite un’informazione

experiencia

“L’uomo contemporaneo ascolta più volentieri i testimoni che i maestri, – dicevamo lo scorso anno a un gruppo di laici – o se ascolta i maestri lo fa perché sono dei testimoni” (Evangelii nuntiandi, n. 41).

Per questo, prendendo le parole di papa Paolo VI, anche se il messaggio che condividete ha contenuti e dottrina, l’elemento che manterrà attento il vostro pubblico è la vostra testimonianza di vita e il vostro essere cristiano nella vita reale più che sui libri. Ma non dimenticate che il contenuto è fondamentale. Non restate attaccati agli aneddoti, perché servono anche una struttura e una base solida.


5. Andate al punto!

grano

“Quello che succede è che quello che voglio dirti te lo vorrei dire ma non sono sicuro di potertelo dire perché dicendolo la verità è che non te lo sto dicendo…” Non fate giri di parole. Se quello che dovete condividere è breve, allora siate brevi. Non è necessario dilungarsi più di quanto serve, senza essere concreti. Di tanto in tanto date un’occhiata ai tweet di papa Francesco, che in meno di 140 caratteri ci offre messaggi straordinari.


6. L’umorismo è un ottimo ingrediente

humor

Non dovete preparare una routine di “stand up comedy” né avere una lista di scherzi scritti da tirar fuori quando vedete che tutti si distraggono.

È un dato di fatto che alcuni santi avevano una notevole vena umoristica, che hanno saputo utilizzare anche per trasmettere il proprio carisma. È il caso, ad esempio, di San Giovanni Bosco, che doveva perfino fare il mago e l’equilibrista, o di Santa Teresa d’Avila, che aveva un grande senso dell’umorismo ma che nei momenti difficili e di grande prova ha detto a Dio nella preghiera: “Se è questo il modo in cui tratti i tuoi amici, non c’è da stupirsi che tu ne abbia così pochi!” Dovete essere voi stessi, spontanei, allegri e naturali – ovviamente facendo attenzione alla solennità se l’occasione lo richiede. Usate l’umorismo a vostro favore, fate ridere il vostro pubblico, ridete con lui ma non ridete mai di lui.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
apostolato
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni