Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconStile di vita
line break icon

Trovare la gioia nel turbinio del matrimonio

Oriol Salvador CC

padre Dwight Longenecker - pubblicato il 14/04/16

Il primo principio è che ogni azione è moralmente giusta o sbagliata. Stabiliamo se un’azione è giusta o sbagliata in base alla legge naturale e alla legge divina. Se un’azione va contro la natura o infrange la legge come rivelata nelle Sacre Scritture o nell’insegnamento della Chiesa, allora quell’azione è oggettivamente negativa. Non può mai essere giusta. La colpa di una persona per aver commesso quel peccato può tuttavia variare in base alla gravità del crimine, alle intenzioni della persona, alle circostanze e all’orientamento del suo cuore.

Facciamo un esempio. La legge dice che il limite di velocità in autostrada è di 130 chilometri orari. Questa è la legge. Andare a 131 è infrangere la legge. Anche andare a 200. Sia la persona che va a 131 che quella che va a 200 hanno infranto la legge, ma il senso comune ci dice che la persona che è andata a 200 è più colpevole di quella che è andata a 131.

Le intenzioni, le circostanze e l’orientamento del cuore aiutano anche a determinare non se una persona ha infranto la legge, ma quanto è colpevole. Così, ad esempio, diciamo che due persone sono andate a 200 chilometri orari in una zona con il limite a 130. Bob, un tipo arrogante, lo ha fatto perché si sta mettendo in mostra e vuole vincere una gara di auto sportive. Sam, un padre amorevole, ha accelerato per portare la sua bambina al pronto soccorso perché ha appena avuto un grave incidente. Bob e Sam hanno entrambi infranto la legge in modo grave, ma la colpa di Sam per averla infranta è trascurabile, mentre quella di Bob è notevole. Entrambi hanno infranto la legge, ma la loro colpa si misura in base alle loro intenzioni, alle circostanze e all’orientamento generale del loro cuore. Sam è un padre buono, amorevole e responsabile la cui vita sta andando nella giusta direzione, mentre Bob è un arrogante la cui vita sta compiendo una spirale discendente.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
divorziati risposatidivorziomatrimonionullità matrimonialepapa francesco

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
5
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni